25 febbraio 2017

DOMANI UNION PRO IMPEGNATA IN TRASFERTA A SAONARA ALLA RICERCA DELL'ALLUNGO SALVEZZA

L’Union Pro nella settima giornata di ritorno affronta in trasferta il Saonara Villatora (Saonara ore 15, arbitra Meta della sezione di Vicenza). Dopo la vittoria con il brivido arrivata contro il Favaro la squadra del presidente Marco Gaiba vuole fare un passo decisivo verso la salvezza allargando il divario sulla zona playout con il quintultimo posto occupato proprio dai padovani staccati di 4 punti. Per fare il colpaccio sarà bene tenere a mente che il Saonara fin qui non hai mai perso né subito gol contro la Pro: doppia vittoria per 1 a 0 nella scorsa stagione e 0 a 0 a Mogliano all’andata. 

INDISPONIBILI - Causa squalifica mancherà il jolly Gianluca Delpapa. In attacco sempre fuori Nicolò Visinoni che martedì ha ripreso a correre e il 6 marzo avrà una visita ortopedica dopo la quale se tutto va bene tornerà a riaggregarsi al gruppo. In difesa Marco Mariuzzo è fuori per un’altra settimana mentre a centrocampo saranno assenti Giulio Scanferlato (fra una settimana potrebbe tornare in gruppo) e Alberto Gaiba (da valutare i tempi di recupero per il problema all’anca). 

ALL’ANDATA - Finì 0 a 0 in una partita con poche emozioni. 

DIRETTA - Dalle ore 15 sulla pagina Facebook Fc Union Pro si potranno seguire gli aggiornamenti in diretta nel Matchday. 

PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto commenta così la settimana di allenamenti: «Ho visto una squadra in forma, spensierata dopo la vittoria contro il Favaro. A volte mi piacerebbe vedere un po’ più d’intensità in allenamento, in certi casi siamo un po’ troppo rilassati. L’atmosfera è comunque buona, adesso è importante esserci con la testa. Per domani ho in mente qualche nuova soluzione». 

Il Saonara può farvi fare il salto decisivo anche se i precedenti sono negativi. 
«Se il Favaro era la nostra bestia nera di questa stagione avendoci battuto in coppa e campionato prima di domenica il Saonara lo è dallo scorso campionato visto che non li abbiamo mai battuti. Mi aspetto una partita molto fisica soprattutto dopo che hanno richiamato il loro vecchio allenatore (Mazzucato). Mi aspetto che imposteranno una partita di rimessa e noi dovremo farci trovare pronti». 
Alberto Duprè
 

24 febbraio 2017

CLASSIFICA MARCATORI DOPO LA 21^ GIORNATA: FURLAN SEGNA E STACCA RADREZZA CON 17 RETI


17 RETI: Furlan (Liventina). 

16 RETI: Radrezza (San Giorgio Sedico). 

12 RETI: Dell’Andrea (Real Martellago). 

11 RETI: Morbioli (Giorgione), De Freitas (San Donà). 

10 RETI: Visinoni (Union Pro), Beccia (San Donà). 

9 RETI: Moretto (Union Pro), Perna (Treviso), Gerini (Saonara Villatora), Zanatta e Mason (Istrana), Zorzetto (Portomansuè), Bidogia (Favaro). 

8 RETI: Bounafaaa (Union Pro), Florean (Liventina). 

7 RETI: Fardin (Borgoricco), Gullo (Liventina), Gazzola (Union QDP), Pilotti (San Giorgio Sedico). 

6 RETI: Gomiero (Borgoricco), Garbuio (Nervesa), Gregorio (Istrana). 

5 RETI: Pedrozo e Corvaglia (San Donà), Vettoretti (Union QDP), Bozzon, Luna e Tartalo (Nervesa), Gnago (Portomansuè), Gemelli (Real Martellago), Manzan e Grandin (Liapiave), Furlan (San Giorgio Sedico), Vecchi (Borgoricco). 

4 RETI: Minio e Comin (Real Martellago), Conte e Oudahab (Liapiave), Solagna (San Giorgio Sedico), Martini (Nervesa), Donadello (Giorgione), Cibin (San Donà). 

3 RETI: Luca Cester (Favaro), Moresco (Liapiave), Talato e Vignato (Saonara Villatora), Polesana (San Giorgio Sedico), Costantini (San Donà), Bellè (Istrana), Martina (Cornuda Crocetta), Rossi e Visentin (Nervesa), Barra (Union QDP). 

2 RETI: Piccolo (Union Pro), Miolli, Alex Soncin e Sessolo (Liventina), Agyapong, Cester, Da Ros e Barattin (Portomansuè), Giulio Pittaro (Saonara Villatora), Giubilato (Real Martellago), Gazzola, Cendron e Dal Santo (Giorgione), Scalco e Ton (Nervesa), Trevisan, Nobile e Niero (Istrana), Bettini (Treviso), Farhan e F. Mognon (Union QDP), Sartor, Mele, Bolzonello, Stradiotto e Shyti (Cornuda Crocetta), Mastellotto e El Bakhtaoui (Liapiave), Massariolo e Marton (Favaro), Masiero, Volpara e Rossignoli (Borgoricco), Marcolin (San Giorgio Sedico), Favret (San Donà). 

1 RETE: Luise, Geronazzo, Benato, Ginocchi e Delpapa (Union Pro), Carbonetti, Donè, Di Prisco e Di Lalla (Real Martellago), Mballoma, Merotto, Ziviani e Damo (Union QdP), Zojzi, Sabatino, Granati, Spadari, Ricci, Dalla Riva, Ciccone e Turco (Treviso), Rimoldi, De Checchi e Moretti (San Giorgio Sedico), Regazzo, Scappin, Mioni, Costa e Materazzo (Borgoricco), Maistrello, Franceschini, De March e Scroccaro (San Donà), Minozzi (Saonara Villatora), Casella, Franzin, Cofini e Campaner (Liventina), Bortoluzzi e Gardin (Liapiave), Bazzacco e Favaretto (Favaro), Vejseli, Hanine, Gagno e Markovic (Cornuda Crocetta), Furlanetto e Doria (Istrana), Brichese, Perissinotto e Bianchini (Portomansuè), Cecchin e Camarà (Giorgione). 

TOTALE RETI: 475. 
AUTORETI 6: 1 pro Borgoricco, 1 pro Giorgione, 1 pro Union Pro, 1 pro Cornuda Crocetta, 1 pro Liapiave, 1 pro Istrana. 
Portomansuè 3 Treviso 0 a tavolino, Treviso 0 Favaro 3 a tavolino, Liventina 3 Treviso 0 a tavolino. 
Alberto Duprè
 

22 febbraio 2017

GLI APPUNTAMENTI DEL FINE SETTIMANA



ECCELLENZA: Saonara Villatora - Union Pro
Domenica 26 febbraio ore 15 - Saonara, stadio di Viale dello sport

JUNIORES REGIONALI: San Benedetto - Union Pro
Sabato 25 febbraio ore 16 - Campalto, campo di via Sabbadino

ALLIEVI ELITE: Union Feltre - Union Pro
Domenica 26 febbraio ore 10 e 30 - Seren del Grappa, Rasai campo di via Fermi

ALLIEVI SPERIMENTALI: Union Pro - Belluno
Domenica 26 febbraio ore 10 e 30 - Preganziol, stadio di via Manzoni

GIOVANISSIMI ELITE: Union Pro - Union QDP
Domenica 26 febbraio ore 10 e 30 - Mogliano Veneto, campo quartiere Ovest di via Torino

GIOVANISSIMI SPERIMENTALI: Union Pro - Abano
Domenica 26 febbraio ore 10 e 30 - Mogliano Veneto, campo settore giovanile di via Ferretto

20 febbraio 2017

IL PUNTO DI VISTA TECNICO CON MISTER COMINOTTO


Vincere dopo aver chiuso il primo tempo sotto di 2 gol è ovviamente un’impresa, farlo grazie ad una rovesciata (di Moretto) al 92’ dà ovviamente ancora più gusto. Questa la sintesi della prima vittoria a Mogliano nel 3 a 2 contro il Favaro. L’allenatore Francesco Cominotto a fine partita ha la faccia che ride da quanto è soddisfatto. 

Mister come commenti questa vittoria? 
«Finalmente siamo riusciti a vincere anche a Mogliano, anche se era più che altro un fatto di scaramanzia. L’intensità del primo tempo non è stata sicuramente la stessa che abbiamo messo nella ripresa poi è anche vero che a livello di episodi abbiamo avuto Fulchignoni a tu per tu con il portiere e preso la traversa con Moretto mentre loro hanno avuto 2 occasioni facendoci 2 gol. Abbiamo sbagliato tanti passaggi e stop». 

Resta il fatto che per la sesta partita di fila siete andati in svantaggio, come se ne esce? 
«I ragazzi sono consapevoli di questo problema ancora di più domenica dove avevamo qualche assenza più del solito. Se riusciamo a fare questo salto di qualità riusciremo a toglierci qualche bella soddisfazione. Forse ci serve l’aiuto di uno psicologo. Prima della partita era venuto a parlare in spogliatoio anche il presidente Gaiba per motivarci ma poi siamo ricaduti nel solito errore». 

Le buone notizie arrivano invece dall’attacco. 
«Abbiamo Moretto in stato di grazia che ogni pallone che tocca fa gol, sono contento di lui. Anche Samb Pape nello spezzone che ha giocato ha fatto vedere di avere una buona velocità. Bene anche Bounafaa che oltre a segnare è sempre più dentro al gioco». 

Come valuti l’esordio da titolare del giovane Federico Polato (classe ’97)? 
«Esordio positivo. Deve migliorare nella fase della gestione della palla e questo lo sa anche lui ma si è difeso bene in coppia con Ginocchi soprattutto di testa. Non mi sento di attribuirgli nessuna colpa sui gol, ha battagliato bene con Bidogia misurandosi con uno dei migliori attaccanti della categoria». 
Alberto Duprè
 

I RISULTATI E I MARCATORI DELLA SETTIMANA


ECCELLENZA: Union Pro 3 Favaro 2 (2 Moretto, Bounafaa).

JUNIORES REGIONALI: Union Pro 4 Julia Sagittaria 1 (2 Zorzetto, Zanatta, Gjomemo).

ALLIEVI ELITE: Union Pro 1 Belluno 2 (Nardi).

ALLIEVI SPERIMENTALI: La Rocca Monselice 0 Union Por 1 (La Faci)

GIOVANISSIMI ELITE: Montebelluna 2 Union Pro 1 (Costantini).

GIOVANISSIMI SPERIMENTALI: Bassano Virtus 3 Union Pro 0