15 settembre 2012

. IL PUNTO DEL PRES

Buona la Prima !
La prima giornata è andata e ci ha permesso di fare una migliore fotografia della situazione delle nostre squadre maggiori.
I risultati ci hanno premiato in tutte le categorie dai Giovanissimi alla Prima squadra, con la sola eccezione degli Juniores Regionali. Partendo dalle note dolenti, la squadra di Lele Rado ha perso giustamente a Murano con i Laguna di Venezia, più determinato e motivato,  al termine di una prova opaca non di un solo giocatore ma di tutta la squadra ed anche di coloro che lo scorso anno avevano chiuso benissimo il loro campionato. Troppo brutti per essere veri, ci ha detto il bravo Lele, che scherzosamente ci chiede di assistere oggi alla prima di campionato a Preganziol con il Treporti ( visto che alla prima vera loro non erano in campo ! ) . Ma ho visto la giusta voglia di riscatto in questi ragazzi in settimana e questo fa ben sperare. Il Mister oggi proporrà anche dei correttivi in fase difensiva ( la difesa è il reparto che più ha sofferto le partenza dei vari ragazzi a partire dalla straordinaria coppia Groppo-Sabbadin, punto di forza dello scorso anno ) ed a partire dalla prossima settimana si aggregherà al gruppo anche il '93 Falcon, che bene ha fatto lo scorso anno sia dietro che in mezzo, che abbiamo riscattato dal CasierDosson.
La prima squadra ha invece esordito con i tre punti, anche se con una prova con luci ed ombre, ma oggi è attesa ad una prova sicuramente molto più impegnativa contro una delle mie personali candidate alla zona playoff, quella Careni Pievigina che lo scorso anno chiuse in rimonta al quarto  posto e che quest' anno si è rafforzato con pochi ritocchi laddove era necessario. La squadra del bravo  Mazzer avrà il coltello tra i dento per la sconfitta ( immeritata ) patita a Mestre con la Gazzera, dopo aver sbagliato anche un rigore e preso gol su una delle poche conclusioni concesse. Aspettiamoci una partite già infuocata, dove ci vorranno gambe, tecnica e cervello per uscire imbattuti. Particolamente temibile il trio offensivo dei nostri avversari, che abbinano tecnica, rapidità e potenza con Gheller,Gobbato e Tomè ( a me la rapidità di quest' ultimo è quella che impensierisce di più ). Ci vorrà una difesa ai massimi livelli per non subire gol da questi tre. L' assenza di Capitan Stradiotto per  squalifica può pesare nell' equilibrio della gara ma il  rientro di Lorenzatti ci darà maggiore esperienza e tecnica in mezzo al campo.. speriamo bene ma ho visto i ragazzi anche ieri alla presenatazione delle società a Preganziol davanti al Sindaco e mi sembrano carichi e con una notevole dose di tranquilità e spavalderia che Mister Feltrin ha trasmesso loro. Inoltre la dea bendata sembra aiutare qualcuno in particolare quest' anno , ma non diciamo chi... Per cui tutti a Pieve di Soligo a tifare Union Pro domani pomeriggio alle 15,30 !
Domani mattina allo stadio di Mogliano assolutamente da non perdere la splendida abbinata degli Allievi.
Gli Allievi Regionali 96 , dopo il buon pareggio per 2-2 in piena emergenza centrocampo ( con molti assenti per acciacchi vari ) strappato a Belluno contro una delle squadre che a detta degli esperti dovrebbe essere da primi posti, si scontrerà oggi con il Vedelago, settore giovanile della provincia in forte ascesa. I ragazzi cominciano a capire il tipo di calcio che vuole Mister Stefano Berto e domani speriamo di vederlo applicato sul terreno del Comunale. Nel campo del settore giovanile avremo in contemporanea gli Allievi Sperimentali 97 di Mister Giuman, che hanno esordito con una convincente vittoria a Monselice, attesi ad un confronto veramente probante con il Ponzano, squadra tostissima fisicamente. Due partite in contemporenea da seguire con interesse al termine delle quali, graditissima sorpresa,  ci sarà la possibilità per tutti di restare a pranzare presso la nostra club house  con la Paella preparata  da Gabriella,  Debora e dai due Luca.  In contemporanea anche calcio su Sky prima di affrontare gli impegni del pomeriggio.
Trasferta lunga invece per i nostri Giovanissimi Regionali 98 a  Belluno. Facciamo subito i complimenti alla squadra di Mister Battaggia non solo per la pimpante  gara di esordio con il Cornuda Crocetta vinta 4-2 ma anche per il terzo posto conquistato nel bel Torneo di Sant' Angelo ieri sera, dove abbiamo tra l' altro anche  impattato con il Porto Summaga che ha poi vinto il torneo. Mi è anche giunta voce che uno dei nostri sia stato premiato singolarmente al  termine del torneo e questo, se confermato,vci riempirebbe di orgoglio. Il Belluno comunque domani fuori casa sarà un ostacolo molto molto duro ed anche non perdere sarebbe un bel segnale per questi ragazzi.
Altro segnale che ci rende felici è che le nostre gare domenica scorsa sono state seguitissime. A Preganziol a vedere i Giovanissimi Regionali c' era quasi il pienone allo stadio. Il sabato bella la cornice di pubblico al triangolare organizzato  dai nostri 99 con Ponzano e Paolo & Nick. Anche la prima squadra di Mister Feltrin ha avuto una cornice di pubblico superiore , anche se non ancora di molto , a quella che eravamo abiutuati ad avere sia a Mogliano che a Preganziol lo scorso anno. Segno che l' idea della Union Pro piace e sta creando un nuovo entusiasmo in molti. Mancano ancora i cori di incitamento,  anche se avrei qualche idea in proposito ma spero che sorgano spontanei prima o poi dai nostri fedelissimi. Chissà quando sentiremo  qualcosa oltre ai botti di Agostino....
Per cui buona domenica e ci vediamo tutti sui campi a seguire con passione i nostri ragazzi!

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.