22 settembre 2012

. IL PUNTO DEL PRES

Dopo la riunione in settimana  in cui ci siamo ritrovati con tutti gli allenatori del Settore Giovanile per porre le basi, sia tecniche che di comportamento della nostra scuola calcio, e  che è servita per conoscerci meglio ( sono davvero tanti e bravi i nostri Mister quest' anno ! ) e far capire a tutti come il passato è passato, e non ce lo dimentichiamo ( vedi le date 1928 e 1962 nel nostro stemma ) ma che il presente è sempre più FC UNION PRO,  ci rituffiamo con rinnovata voglia in questo week-end di partite.
I ragazzi di Feltrin sono attesi ad una gara casalinga importante domani con il Graticolato, squadra che lo scorso hanno , dopo un girone di ritorno in crescendo, aveva sfiorato la promozione in Eccellenza,  vincendo i Play Off del proprio girone ed inchinandosi solo al Nervesa in finale. Quest ', anno i nostri avversari sono partiti lenti ma questo non deve ingannare. Il loro gruppo è ancora forte e domani dovrà sperare di fare punti pesanti per non rimanere subito distanziato dai primi posti. Ma la stessa cosa vale anche per i nostri ragazzi , che dopo la sconfitta di Pieve di Soligo, hanno bisogno di tre punti per rimanere vicini alle zone alte della classifica e soprattutto per continuare il processo di crescita e miglioramento collettivo. In particolare dovremo dimostrare di aver imparato dagli errori e di proporre una fase difensiva più attenta. Domani saranno tutti disponibili, tranne Franceschinis e Nobile ( e qui siamo curiosi di vedere chi il Mister schiererà sulla sinistra della nostra difesa ) mentre anche Giuliato a breve dovrebbe rientrare;  a meno di sorprese  si prevede anche il rientro di Capitan Stradiotto in mezzo alla difesa. Tanti i motivi di interesse..insomma una gara da non perdere per i nostri tifosi !
Oggi pomeriggio da non perdere il derby degli Juniores con il Mestre a Zelarino . In genere ne escono sempre partite emozionanti e risolte all' ultimo minuto. Speriamo che quest' anno le cose girino a nostro favore. Anche qui la squadra deve continuare il suo processo di miglioramento sia fisico ( sabato scorso parecchi ragazzi sono apparsi imballati o giù di fiato ) che di gioco. In particolare la nostra fase difensiva sarà messa seriamente alla prova dagli attaccanti arancioni. Di strada ne dobbiamo ancora fare molta per ritornare la squadra brillante vista lo scorso anno. Ma il gruppo è unito e fiducioso e questo fa ben sperare.
Domani mattina c' è l' imbarazzo della scelta con le partite di Allievi e Giovanissimi Regionali. Gli Allievi regionali di Mister Berto sono attesi a Villorba dove dovranno dimostrare di  essere cresciuti e di non farsi prendere dalla paura di vincere, che nelle partita precedente ci è costata la vittoria con un nostro clamoroso autogol nel finale. Dopo la sosta ci saremo tutti e si vedrà la vera forza di questa squadra. Per queste due partite che restano bisogna cercare intanto di esprimere il nostro gioco per tempi più lunghi ( domenica scorsa eccellenti i primi 15 minuti dei nostri ragazzi ma poi , dopo il vantaggio, abbiamo lasciato l' iniziativa agli avversari salvo poi ritornare fuori nel secondo tempo ) e poi di incamerare punti preziosi per il resto del campionato, che ci potrebbe vedere anche tra i protagonisti, se sapremo crescere ancora.
Sfida molto difficile al vertice per gli Allievi Sperimentali di Mister Giuman, che saranno ospiti del CastelnuovaSandrà, bella realtà sia di settore giovanile che di prima squadra cresciuta sulle rive del Lago di Garda. Uscire imbattuti sarebbe una bella  prova di maturità dei nostri ragazzi, che fino ad oggi hanno dimostrato di saperci fare e di volersi migliorare. Le qualità ci sono, avanti così !
I Giovanissimi Regionali di Mister Battaggia saranno a Preganziol contro il Lourdes, realtà che ben sta facendo negli ultini anni a livello di settore giovanile pescando spesso nel florido vivaio di Montebelluna. Dai nostri ragazzi ci attendiamo un' altra gara di bel  gioco e personalità come quella fatta vedere nella prima casalinga a Preganziol, dove avevano entusiasmato per gioco e per  voglia di vincere.
Poi in  programma anche tante altre gare amichevoli delle altre squadre di Giovanissimi ed Esordienti e Pulcini, in attesa dell' inizio dei campionati previsto per fine mese.
A tutti i nostri ragazzi, ai loro genitori ed ai nostri tifosi auguriamo un weekend ricco di soddisfazione e divertimento ed all' insegna della sportività e del fair play;  sapete che la nostra società supporta da tempo il progetto di tifo corretto.. mai vorremmo sentire lamentale verso arbitro o avversari, ma solo tanto incitamento per i  nostri ragazzi, intesi come squadra e non come singolo !

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.