17 settembre 2012

LE PAGELLE DEL PRES : CARENIPIEVIGINA 2 - FC UNION PRO 1

UNION PRO : 6,5
In una gara difficile contro un avversario quotato siamo protagonisti di una gara con due volti. Solito 4-3-1-2 con a sopresa Fuxa treuqartista. Stupisce ( per me in positivo, segno che si dà fiducia a chiunque dimostri di meritarselo, indipendentememte dalla carta di identità )  la sostituzione di Franceschinis con un quarto fuorifuoriquota, Nobile. Belle manovra ma sterile nei primi 45' , con attaccanti che spesso  si sono trovati spalle alla porta e non hanno saputo dare profondità alla manovra e dove la differenza l' hanno fatta un rimpallo sul primo gol ed un errore di tre nostri giocatori ( Lorenzatti prima, Franchetto poi e per ultimo Ziliotto ) che hanno sbagliato il tocco al limite della nostra area invece di intervenire con più decisione ( non sempre si deve uscire palla al piede ... ) consentendo a Gobbato di liberarsi al tiro in occasione del secondo gol. Più cuore e determinazione nella ripresa dove si è vista l' Union Pro che vorremmo vedere sempre, con controllo del gioco, azioni in profondità e occasioni da gol a ripetizione. Il risultato più giusto sarebbe stato il pari, anche a detta del loro bravo Mister Mazzer,  ma in queste partite concedere un tempo è troppo ed alla fine ce ne torniamo a casa con la testa bassa. Una sconfitta amara  che però ci può insegnare tanto... ma anche molta  fiducia nel futuro per quello che abbiamo visto.  Dal punto di vista del gioco comunque un grosso passo avanti rispetto alla prima di campionato.
FRESCHI : 6
Qualche incertezza, specie nelle uscite, nel primo tempo anche se sui due gol subiti poteva fare ben poco. Più sicuro nella ripresa dove è bravissimo a sventare in uscita un paio di contropiedi che potevano essere letali dei nostri avversari.
ZILIOTTO : 6
La gamba gira decisamente meglio che nella prima gara e quando spinge si fa sentire. Peccato alcune letture difensive non corrette, specie nel primo tempo. I due gol nascono dala sua parte e questo non depone a suo favore, anche se sono abbastanza casuali. Deve lavorare sulla fase difensiva, perchè poi quando attacca è davvero bravo, anche al cross.
FRANCESCHINIS : n.g.
Oggi Andrea aveva la fascia di capitano, ma non gli ha portato fortuna. Esce per un sospetto stiramento ad inizio gara, dopo un contrasto, dopo che aveva patito gli inserimenti dalla sua parte del furbo Tomè. Speriamo di rivederlo presto !
NOBILE : 6
Messo in campo a sorpresa da Mister Feltrin, che lo preferisce ad un "vecchio", nel primo tempo si fa sorprendere un paio di volte ma cresce nel secondo tempo. Memorabile una splendida diagonale difensiva con salvataggio alla disperata sull' avversario solo davanti al portiere che vale quanto un gol. Non ha paura anche di proporsi e spingere dalla sua parte.
LORENZATTI : 7
Federico dimostra di essere in grado di prendere per mano questa squadra e tutto il nostro gioco passa dai suoi piedi. Fa quasi sempre la cosa giusta, ma si fa apprezzare anche per come sradica un bel pò  di palloni agli avversari e per come si mette al servizio della squadra. Che bel giocatore !
FRANCHETTO : 6,5
Solo un paio di sbavature nel primo tempo, in una delle quali subiamo purtroppo il secondo gol. Ma per il resto fa valere i suoi centimetri negli stacchi con Gobbato, ma anche la sua tecnica e la sua intelligenza calcistica nel far ripartire l' azione. Nel secondo tempo si getta anima e cuore anche in fase offensiva. Decisamente in progresso e più sul pezzo di esibizioni precedenti.
BONOTTO : 6,5
Il più eclettico dei nostri giocatori oggi viene chiamato in difesa a fare coppia con Franchetto. Qualche piccola indecisione nei piazzamenti, ma per il resto sempre presente. Si fa apprezzare per lo spirito che mette in campo e per come sa far girare la palla. Bene.
LUISE : 6,5
Spostato un poco più avanti, a fare l' interno di centrocampo, conferma quanto di buona ha fatto vedere nella prima gara. Il primo quarto d' ora è da incorniciare. Poi prova a metterci corsa e sostanza e  cerca, con i piedi buoni che si ritrova, anche il filtrante per le nostre punte ma non sempre gli riesce. Dà l' impressione di essere un giocatore fatto e su cui si possa davvero puntare in questo campionato. Esce tra gli applausi.
BASSO : 6+
Entra e dà maggiore sostanza offensiva al 4-3-3 dei nostri. Salta bene in un paio di occasioni gli avversari e crea notevoli pericoli alla retroguardia avversaria. Sfiora il gol di testa, con il pallone fermato sulla linea. In netta ripresa, farà vedere tutto il suo valore. Si è capito come Basso, Manzan e Comin possono anche coesistere e giocare insieme in determinate partite o determinati momenti della gara . I problemi sono allora per gli avversari....
FUXA: 7
Schierato a sopresa da Mister Feltrin che con i  giovani ha un feeling davvero particolare, ricambia della fiducia ed entra subito in partita. Begli spunti da trequartista e belle palle ai compagni, specie a Comin con il quale si intende a meraviglia,  nel primo tempo. Ma anche buoni ripiegamenti difensivi ad aiutare il centrocampo. Sembra più concreto rispetto alla scorso anno e si guadagna la fiducia dei compagni con un gran gol nel secondo tempo, dove si inserisce con scelta di tempo perfetta sulla sinistra e di sinistro fulmina il portiere sul secondo palo. Esce anche lui stremato nel finale tra gli applausi. Bravo Gian !
BIANCATO : 6
E' reattivo al massimo, a volte pure troppo. Un paio di spunti gli riescono, qualcos' altro no. Ma sulla destra si fa sentire. Deve insistere e verrà il suo momento di gloria, accetto scommesse.
MANZAN : 6+
Solo sponde spalle alla porta nel primo tempo, dove l' Union Pro non arriva mai a servirlo in area. La sua intesa con Comin comunque migliora di partita in partita ed il Mansa prova anche ad inventarsi uomo assist senza però che riusciamo a far goal. Nel secondo tempo si fa ribattere un bel tiro al volo a botta sicura dopo pochi minuti su assist di Comin e si sbatte sempre per i compagni. E' comunque sempre vivo e presente e tiene in apprensione la retroguardia avversaria.
COMIN : 6,5
Lele oggi va a corrente alternata. E' l' unico che arriva al tiro nel primo tempo, sia su azione che su punizione,  ma non  è preciso come altre volte. Nel secondo tempo inizia con un assist splendido per il Mansa che poteva darci il goal e poi gioca da par suo e  resta una spina nel fianco degli avversari fino alla fine, ma con scarsa fortuna in zona goal.
CAGNATO : 6,5
Leonardo, detto Leo, lo trovi in tutte le zone del campo a riconquistare palla. A volte fa qualche errore in fase di appoggio, anche per la troppa generosità, ma si intende pure bene con Lorenzatti, e prova anche a ribaltare l' azione diverse volte. Esempio per i compagni, non molla mai !

4 commenti:

  1. Il campionato è lungo e l' importante è continuare a giocare sempre e senza paura, migliorandosi di partita in partita.
    Forsa fioi !!!
    PS : Bravo il 95 della Pievigina ma i migliori giovani sono i nostri !

    RispondiElimina
  2. Il pareggio sarebbe stato meritato, pazienza ! dimenticare e ripartire subito.
    Forza ragazzi.
    E' migliorato anche il Pres :-) , dovete migliorare per forza anche voi.

    RispondiElimina
  3. Vogliamo sentire la voce di Massimo P.
    Proverbiale, riflessiva ma molto tifosa.

    RispondiElimina
  4. A proposito di voci, ho sentito il primo coro levarsi sabato dallo spogliatoio dei nostri Juniores. Faceva così : PRO...PRO...UNION PRO !
    Mi è piaciuto, spero di sentirlo ancora , anche negli altri spogliatoi e sulle tribune dove i nostri tifosi non hanno ancora inventato qualcosa che stia bene con il nuovo nome ...

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.