24 settembre 2012

LE PAGELLE DEL PRESIDENTE : FC UNION PRO 1- GRATICOLATO 1

Eccovi le mie pagelle dopo la partita di ieri :
FC UNION PRO 6--
Primo tempo da 7 ma secondo tempo da 5. La nostra è ancora una squadra che non ha trovato una propria fisionomia di gioco ed una  propria personalità per tutti i 90 minuti. Di buon livello tecnico  e di buona compattezza il  primo tempo, in cui i Nostri ragazzi sembravano giocare al gatto con il topo. Possesso palla, verticalizzazioni improvvise, buona fisicità e buona corsa, con i Nostri che arrivavano primi sulle seconde palle e Mansa e Comin davanti che davano l' impressione di poter fare il bello e cattivo tempo.  Ma alla fine solo un gol a nostro vantaggio e partita ancora aperta all' intervallo. Nel secondo tempo, che fino ad oggi aveva sempre visto l' Union Pro venire fuori, due passi indietro. Poca sostanza atletica, con i nostri avversari che sembravano più freschi atleticamente con il passare dei minuti,  ma anche poca grinta e poca determinazione nel chiudere la gara. Abbiato forse pagato la mancanza di alternative a centrocampo ( con l' emergenza in difesa abbiamo spostato sia Cagnato che Bonotto dietro, ed in mezzo non avevamo ricambi in grado di dare robustezza al reparto ) e la giornata non proprio irresistibile di Lorenzatti, spesso ignorato dai compagni e poco in mezzo al gioco rispetto alle partite precedenti. Certo si poteva anche vincerla, se fosse entrato il gol di Comin nel finale, ma questo non avrebbe cambiato molto la sostanza ( ma la classifica si ! ). Siamo solo alla terza giornata, il campionato è lunghissimo, per cui ora non dobbiamo scomporci o criticare per il solo gusto di farlo, ma  dobbiamo continuare a sostenere i nostri ragazzi ed il nostro Mister e spronarli alla vittoria. Vi garantisco che ce la stanno mettendo tutta a livello di impegno, ma ora è il momento di dimostrare  più cattiveria agonistica e voglia di vincere. Questo è quello che vogliono i tifosi ( e anche i due presidenti ! ) indipendentemente dal risultato finale. E la riprova a Martellago la prossima settimana, in quella che si preannuncia davvero una dura battaglia.
FRESCHI : 6,5
Oggi Nicolò non sbaglia praticamente nulla ed appare in  progresso e più sicuro rispetto alle gare precedenti. Poco impegnato ( solo una parata nel primo tempo, ma importante,  e poco di più nel secondo ) ma quello che fa lo fa bene. Imparabile il rigore. Bravo !
BONOTTO: 6,5
Il nostro Jollone si mette a disposizione della squadra ed interpreta molto bene il ruolo di esterno basso destro. Spinge nel primo tempo e chiude sempre bene. Cala nella ripresa e manca il suo aiuto al centrocampo che fatica a tenere il passo. Ma forse quello di terzino destro è il ruolo dove Alberto più mi ha convinto ( ne ha già fatti 5 diversi dall' inizio, credo sia un record ! ).
CAGNATO : 6
Tanta corsa a servizio della squadra in questo ruolo per lui inedito. Solo un errore, che poteva costare  caro nel primo tempo, nella ripresa spinge ancora, non molla mai , non riesce però ad incidere, ma è autore di recuperi importanti nel finale che salvano il risultato. Sempre un esempio Leo.
LORENZATTI : 5,5
Oggi Federico mi è sembrato sottotono sin dall' inizio. Una prestazione non all' altezza di quelle precedenti,in cui aveva tessuto il filo del gioco della squadra. Ieri i compagni hanno fatto fatica a trovarlo, anche perchè era marcato a vista, ma anche lui ci ha messo del suo. Qualche pallone buono lo ha recuperato, qualche passaggio buono è anche uscito, ma da uno come lui ci si attende sempre qualcosa di più. Ma è un ragazzo intelligente e sa cosa deve fare a partire dalla prossima.
STRADIOTTO : 6,5
Aveva un ragazzo del '95 che giocava centravanti di fronte a lui. Lo ha controllato senza problemi, ed ha  provato anche a spingere nel finale per dare appoggio alla fase offensiva. Solo un paio di lanci sbagliati durante la gara, ma comunque una buona prestazione del nostro Capitano.
FRANCHETTO : 6
Nonostante qualche critica gratuita che è piovuta dalle tribune io sarò cieco ma  non  mi sembra che Alessandro abbia commesso errori particolari in fase difensiva. Un paio di sbavature forse, ma anche parecchia qualità nel far ripartire il gioco. Non ha sbagliato niente nel primo tempo, un pò più in  difficoltà nella ripresa, come tutta la squadra.   E' un ragazzo di 22 anni con molte qualità. Deve forse calarsi nella mentalità da combattimento della categoria, ma diamogli fiducia, perchè la merita.
LUISE : 6,5
Non possiamo sperare che canti e porti la croce un ragazzo di 17 anni. Per cui il calo collettivo della squadra nella ripresa non possiamo sperare che lo ribalti lui da solo.  Ma nel  primo tempo mi è piaciuto moltissimo e nel secondo è stato comunque in partita fino alla sostituzione. Ha corso tanto, ha fatto girare con personalità la palla e non solo in orizzontale,  è arrivato anche alla conclusione, alta sulla traversa,  nella ripresa. Tante cose buone che restano negli occhi. Ogni partita un passo avanti, a mio modo di vedere....Insisti così Ale !
FIACCHI : 5,5
Pietro ha alternato buone intuizioni a qualche pausa nel primo tempo. Nel secondo tempo non ne aveva moltissimo  ed è calato, ma ha cercato comunque di sacrificarsi per la squadra. Peccato un suo tiro nel finale che termina centrale. Era la prima partita completa per cui ha finito con la lingua lunga ma non avevamo cambi nel ruolo. Crescerà  di sicuro perchè sappiamo che può fare meglio .
MANZAN : 6
Il Mansa sembrava un toro in gabbia. Sbuffa e carica sempre.  Si è mosso bene e nel primo tempo ha catalizzato tutta la nostra manovra . Si intende bene con Lele Comin ma non è stato fortunato in zona gol dove solo in un paio di occasioni ha saputo rendersi pericoloso. Forse meritava di restare fino alla fine per tentare di ribaltare il  risultato ( anche se il centrocampo faticava a sostenere le punte ed a chiudere nella ripresa ). Il gol  di questi tempi ce l' ha sempre in canna...
BASSO : 6--
Avevamo bisogno di una presenza maggiore in mezzo all' area ma Nicola è andato a cercare il pallone un pò troppo fuori dalla zona pericolosa, lasciando solo Comin davanti. Con il risultato che solo una volta riesce a ricevere il pallone in area ed a girarsi con pericolosità. Sta meglio fisicamente, salta spesso l' avversario diretto,  ma ha bisogno di sbloccarsi con il gol in campionato. Ma ha qualità.
COMIN : 6,5
Lele è quel tipo di giocatore che magari sta fuori dal gioco per un tratto dalla partita, ma poi improvvisamente si accende ed inventa gol straordinari come quello di oggi, con un tiro di destro a giro sul palo lontano su cui neanche Buffon sarebbe arrivato... Poi anche un paio di assist notevoli per i compagni. In mezzo qualche pausa ma anche sacrificio  quando serve. Peccato davvero per la conclusione molle nel finale di gara, dopo un guizzo da opportunista,  che ci avrebbe regalato i tre punti . Ma è sempre più un idolo dei tifosi Lele !
FUXA : 6
Ha un pò faticato a trovare la posizione ed a farsi vedere dai compagni. Qualche buono spunto e qualche buon recupero, ma mai ha trovato l' inserimento per andare a far male come a Pieve di Soligo. Cerca spesso Lele Comin ma non sempre si smarca per ricevere il passaggio di ritorno dal compagno. Cala anche lui nella ripresa, anche se è protagonista di un recupero splendido in difesa sul contropiede avversario nel finale. Ha dato tutto, esce stremato,  ma non ha fatto vedere tutte le sue qualità.
BIANCATO : 6-
Entra nel finale ma , complice anche la difficolta del nostro centrocampo nel finale, tocca pochi palloni. Bomba innescata che prima o poi esploderà !




1 commenti:

  1. Stasera a Mogliano ore 20 circa amichevole tra FC UNION PRO e selezione italiana per UEFA REGION CUP.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.