20 novembre 2012

COMUNICATO UFFICIALE FC UNION PRO

Mogliano Veneto - Vista la disastrosa situazione del terreno di gioco dello stadio di Mogliano Veneto (TV), che necessita un intervento radicale di manutenzione, la Società FC Union Pro ha deciso di giocare le gare della Prima Squadra presso le strutture di Preganziol (TV) - Via Manzoni finché il campo non sarà di nuovo praticabile.

FC Union Pro

12 commenti:

  1. Possibile che la politica riesca a rovinare quel pochetto di bello che ci rimane ?
    Questo è scandaloso !

    RispondiElimina
  2. Al Comune di Mogliano si devono solo VERGOGNARE!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. In qualsiasi Comune la ciurma è sempre la stessa, tutti appartenenti alla filibusta, occhio bendato e bandiera teschiata.

    RispondiElimina
  4. è IMPOSSIBILE GIOCARE SUL CAMPO DI MOGLIANO E PURE SU QUELLO DI PREGANZIOL!
    LA SOCIETA DOVREBBE FARE UN NUOVO CAMPO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dove vivitu? Suea Luna??? Ma gatu idea dei costi? Te si un poro gramo

      Elimina
    2. si si proporrei un impianto tipo lo juventus stadium...però penso bastino 20.000 posti dai.....ma che idee avete??????

      Elimina
  5. penso che i soldi non manchino... visto che ci sono 2 presidenti pieni de schei!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece di cazzeggiare sui soldi degli altri, mettici del tuo...

      Elimina
  6. Mi sembra che abbiate le ideee confuse sui soldi e sui presidenti.
    Signori avete perso di vista l'imputato colpevole ........
    il Comune !
    Questa macchina che riesce dove altri falliscono, ottiene dove altri perdono, distruggono dove altri si sono rotti il culo per costruire.

    RispondiElimina
  7. Scusate ! volevo dire mazzo e non culo.

    RispondiElimina
  8. Non solo il campo non è praticabile ma anche gli spogliatoi sono incedenti !!!! Sono freddi ( temperatura 15 gradi ), sporchi e le docce non funzionano quasi per niente...

    RispondiElimina
  9. Battaggia Daniele24 novembre 2012 23:15

    Buongiorno,

    Da cittadino e sportivo, vorrei rendere partecipe il Sig. Sindaco ed i suoi rappresentanti, su quello che stà accadendo presso gli impianti sportivi di Via Ferretto.......premetto che non sono assolutamente a conoscenza dei diritti-doveri per la manutenzione dello Stadio sia della Polisposrtiva che della Fc Union Pro di cui faccio parte, ma vorrei testimoniare solamente quello che stò vedendo in questi giorni ( e quello che comunque o visto negli anni passati, essendo stato prima sia giocatore per cinque stagioni e poi, adesso, allenatore delle squadre giovanili....)
    Probabilmente qualche suo collega, oltre ovviamente al dirigente responsabile della Polisportiva moglianese, non si rende conto che così facendo rischia di far sparire tutto il lavoro che, con pazienza e dedizione, molte persone sono riuscite a fare nel corso degli ultimi anni per i ragazzi moglianesi e non.......dando della società Fc Union Pro, e precedentemente Pro Mogliano, un esempio da seguire per molte altre società, dando credo visione anche al Comune stesso.
    L'impressione è purtroppo la solita, quella cioè di ricevere ed ascoltare sempre buoni propositi, fatti forse per convenienza quando serviva farli, per poi vedere che negli ultimi due anni praticamente non si è mosso niente, anzi le cose sono purtroppo peggiorate.
    Lo stadio di Mogliano è, ed è sempre stato, uno dei migliori campi sportivi di tutta la provincia di Treviso, era un piacere giocarci la domenica, e un onore per le squadre avversarie venire ad affrontarci su quello splendido stadio. Adesso devo vedere un campo del genere dato a squadre che non c'entrano niente con la Fc Union Pro, squadre che mai si sarebbero sognate di poter giocare li........e questo perchè secondo voi...? Visto che è una cosa che, a memoria, non è mai accaduta....dando il campo oltretutto a prezzi assurdi rispetto a quelli chiesti alle nostre squadre per giocarci sopra ( almeno il triplo......), a qualcuno non è mai venuto in mente di cercare di capire solo questo.......?
    O addirittura danno il campo per fare allenare non so chi.....con la faccia tosta poi di andare a chiedere di spostare le nostre partite della domenica mattina perchè sennò rovianiamo il campo...ma vi rendete conto o no di quello che stà succedendo....?
    Poi adesso addirittura stanno iniziando a chiudere tutti i locali dello stadio, prima uno spogliatoio intero più uno adibito agli arbitri, adesso con la biglietteria....la lavanderia....riuscite a capire il disagio che stanno creando...?
    Per fortuna facciamo parte della stessa comunità.....è la prima volta in dieci anni che frequento gli impianti di via Ferretto che vedo gli spogliatoi così puliti, con tutte quelle belle scritte di tenere pulito, non sputare le gomme...etc. etc. perchè non lo hanno mai fatto prima....forse proprio perchè devono far vedere che tengono le strutture in un certo modo.....
    Il problema è che un pò alla volta chiuderà anche gli altri spogliatoi....poi dove andiamo...vi interessa qualcosa...?
    Lo sport è fatto per persone che vogliono far crescere dei ragazzi mettendo loro a disposizione strutture, persone competenti, valori morali, non persone che stanno li solo per mettere in tasca il più possibile e se ne frega di come è preso lo stadio.....quante volte siamo stati con l'acqua fredda, quante volte troviamo all' interno dello spogliatoio temperature al di sotto di quelle che ci dovrebbero essere per accogliere bambini di 5-6 anni.......
    Ma se vuole gestire il campo, perchè allora non pensa anche alla manutenzione del manto erboso dopo le partite, il campo dovrebbe essere sempre all' altezza per poter essere disputata una gara di calcio....ma questo purtroppo non succede.....come mai....va bene anche questo...?

    Sapendo già che non riceveremo nessuna risposta, vi auguro buon lavoro

    Battaggia Daniele
    Allenatore di base Uefa B
    Tessere impersonale F.I.G.C. 112246

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.