11 novembre 2012

LE PAGELLE DEL PRES : MIRANESE 2 - FC UNION PRO 2

PROMOZIONE : MIRANESE 2 - FC UNION PRO 2
Mezzo passo indietro dal punto di vista del gioco oggi da parte dei nostri ragazzi. Su un campo non facile, con un terreno veramente in ottime condizioni noostante la pioggia di questo weekend, contro una squadra veloce e ben messa in campo, i nostri sono partiti con il piglio giusto. Il vantaggio conseguito con Federico Lorenzatti con un gran gol dai 25 metri sul palo opposto che non ha lasciato scampo al portiere avversario, arrivato dopo un paio di belle occasioni e buone trame di gioco dei nostri, con Comin e Basso ancora vicini al gol, sembrava la premessa per un pomeriggio di gloria. Il gioco spumeggiante e veloce delle ultime partite sembrava uscire facile dai piedi dei  ragazzi di Checco Feltrin, con i terzini a spingere con decisione sulle fascie ed El Peluca che distribuiva bene il gioco in mezzo. Invece i Nostri non hanno saputo mantenere alta la concentrazione ed hanno cominciato a perdere diversi palloni in mezzo e palesato alcune incertezze difensive che sembravano sparite . Davanti non abbiamo saputo concludere con decisione e , pur dominado tatticamente la partita, non ci abbiamo messo la cattiveria necessaria ed abbiamo a poco a poco fatto resuscitare i nostri avversari. Così siamo stati puniti , dopo un pallone perso in mezzo, dal taglio del loro centravanto Bortotti, concluso con un bel tocco sotto  sull' uscita disperata di Enrico Noè. Il centravanti avversario era partito però in netto furigioco ( ero in linea con il giocatore e il fuorigioco era di più di un metro ), con il guardialinee mal posizionato e girato dalla parte sbagliata che ha perso l' attimo per segnalare l' irregolarità. Poi ci siamo rifatti sotto e , dopo pochi minuti, siamo passati meritatamente in vantaggio con una splendida azione corale con Bonotto irresistibile in fascia, ben servito da Lele Comin, che ha messo dentro per Basso che ha girato in gol con grande decisione. Sembrava che la partita potesse di nuovo mettersi sul binario giusto ma qui siamo stati di nuovo disattenti ed ingenui, ed appena un minuto dopo  abbiamo sbagliato la copertura sulla sinistra e lasciato libero in mezzo il loro numero 11 che , ha concluso in gol con una deviazione. Nella ripresa Checco Feltrin sposta a centrocampo Bonotto al posto di Giuliato ed inserisce come terzino destro Ziliotto. Ma la mossa non sortisce gli effetti sperati, perchè Bonotto come interno di centrocampo non riesce a garantire la stessa resa che da terzino destro ed in mezzo, anche per la giornata non felicissima  dei giovani Fuxa e Luise,  siamo troppo compassati e patiamo la maggiore rapidità dei nostri avversari che tentano alcuni contropiedi che fortunatamente non si materializzano. Forse l' inserimento di un centrocampista con un passo più veloce ed in grado di ribaltare l' azione  ci avrebbe potuto aiutare molto... Poi Baratella rileva Fuxa e sembra avere un passo migliore e spesso si libera sulla destra , anche se non è visto o servito bene dai compagni. Noi continuiamo a spingere con volontà ma poca lucidità e nel finale ( forse troppo tardi visto il calo vistoso nella ripresa degli altri due attaccanti ) entra anche il Manza per un coraggioso 4-3-3. Conquistiamo parecchi angoli e proviamo a buttarla dentro per le nostre torri, che oggi erano molte, ma la palla l'hanno quasi sempre presa i  nostri avversari che pur ci rendevano parecchi centimetri ! La Miranese  ( un plauso particolare al giovane Sabbadin indimenticato capitano della nostra juniores lo scorso anno ) pur stremata,  resiste con le unghie ed i denti e porta a casa un meritato pareggio. Peccato davvero per noi, sicuramente, alla luce delle potenzialità tecniche in campo sono due punti persi, ma le partite non si vincono sulla carta ma sul campo... Forza UNION PRO  alla riscossa con la prossima a Mogliano con la Gazzera !
NOE' : Enrico sembra in ottima giornata ed è reattivo in tutte le situazioni. Sui due  gol subiti  non può davvero fare nulla.  Poco chiamato in causa nella ripresa, tranne un paio di uscite basse.
BONOTTO : Alberto nel primo tempo è irresistibile sulla fascia destra in fase offensiva e sufficientemente sicuro anche nei recuperi ed in marcatura e propizia il secondo gol, poi il Mister lo sposta a centrocampo con l' intenzione  di sfruttare il suo passo più avanti, ma non riesce a trovare la posizione giusta e non dà l' apporto sperato. Gioca comunque sempre con voglia e dedizione, sicuramente un esempio. Esce per far spazio ad un' altra punta.
MANZAN : entra con pochi minuti a disposizione, ma cerca di   combinare subito qualcosa di buono. Buone sponde e belle spizzate davanti. Non gli riesce di poco la giocata vincente nel finale. Ma c' è e vorrebbe farlo vedere a tutti.
FRANCESCHINIS : il nostro France parte bene spingendo sulla sinistra, ma poi più passa il tempo più mostra alcune crepe in fase difensiva dove viene spesso a cercare fortuna dalle sue parti il centravanti Bortotti. Non a caso i due gol della Miranese nascono dalla sua parte, dove, sbilanciato, non riesce a chiudere con tempismo e decisione .  Nel secondo tempo prova a spingere ancora in avanti con ammirevole volontà, da vero Capitano coraggioso. Ma non passiamo.
LORENZATTI : la cosa migliore di oggi del nostro Federico è il gran gol su un rasoterra che brucia l' erba e va a concludere la sua corsa nell' angolo opposto , dove nessun portiere può arrivare. Splendido ! Poi buona la costruzione del gioco ma patisce il passo veloce degli avversari e va talvolta in difficoltà in fase difensiva. Ma se la cava sempre con mestiere, anche se non gli riesce il colpo a smarcare le nostre punte.
CECCHETTO : al rientro dopo parecchio tempo, al posto dell' infortunato Stradiotto, Cristian è voglioso e  concentrato e non perde quasi mai gli scontri diretti. Copre bene ma l' intesa con il compagno di reparto non è ancora della migliori. Qualche appoggio non proprio precisissimo ma comunque bravo, probabilmente il migliore in difesa oggi.
FRANCHETTO : forse patisce il cambio di compagno di reparto, ora che l' intesa con Stradiotto sembrava su  livelli consolidati. Riaffiorano così imprecisioni e cali di concentrazione che sembravano scomparsi. Bene invece nel far ripartire l' azione. Non trova la testata vincente sui molti angoli a favore.
LUISE : oggi Ale fatica ad entrare in partita e sbaglia diverse cose che in partite precedenti gli riuscivano con facilità. Di fronte aveva avversari aggressivi e veloci e questo talvolta lo ha messo in difficoltà. Non manca però mai l' impegno e la corsa. Per cui da applaudire comunque !
GIULIATO : Marco, dopo l' ottima partita di domenica scorsa , oggi , su un terreno più veloce non riesce a dare la stessa intensità alla sua azione. Il nostro gioco passa poco a destra per cui tocca anche pochi palloni. Ma ci dà comunque dentro con voglia e riesce a rendersi pericoloso al tiro.  Il Mister lo cambia alla fine del primo tempo.
ZILIOTTO : cerca di togliersi di dosso la ruggine con qualche buono spunto sulla destra, dove però non trova gli automatismi giusti con Bonotto.. Difende con attenzione . Da rivedere.
BASSO : bene inserito nel gioco della squadra nel primo tempo, con belle sponde , tra cui quella del primo gol,  anche se poi perde alcuni palloni e non riesce a far salire sempre la squadra. Si inserisce con grande tempismo e decisione sul nostro secondo gol, che lo premia meritatamente. Cala nella ripresa. C' è ma è da migliorare l' intesa con Lele Comin, non sempre si cercano e si muovono come una coppia affiatata.
COMIN : non in grande giornata Lele oggi. Comunque le azioni più pericolose davanti capitano a lui ma non riesce a centrare la porta neanche oggi, un pò per sfortuna, un pò per precipitazione o imprecisione. Non vorrei che l' astinenza da gol che va avanti da qualche partita stia iniziando a pesargli e che giochi con minore tranquillità. Il nostro bomber ha capacità ed esperienza sufficienti per non farsi pesare queste cose. Lele ha ancora tanto da dare a questa Union Pro, sia su campo che fuori !
FUXA : fisicamente mi sembra molto migliorato rispetto allo scorso anno ed anche in velocità ora va via con ottimo passo. Però Gian, come Ale, oggi  non riesce a dare precisione alle sue giocate e ad essere decisivo. Cala nel secondo tempo e viene sostituito dal Bara.
BARATELLA : Alvise sta bene e si fa smarca con facilità sulla destra, ma è spesso ignorato  dai compagni o fermato dagli interventi in extremis della difesa avversaria. Non riesce ad incidere ma ci riproverà !

JUNIORES REGIONALI : FC UNION PRO 1 - VIGONTINA 0
I nostri ragazzi ci e si regalano una grande soddisfazione andando a battere la capolista Vigontina a Preganziol. Dopo una settimana di riflessione su quello che va migliorato , i ragazzi sembrano finalmente reagire e ricompattarsi come gruppo. Ben disposti in campo, con un 4-1-4-1 in cui hanno fatto una grande partita i due uomini chiave Falcon davanti alla difesa, preciso nel chiudere e razionale nel far ripartire l' azione, ed il Trevi davanti, che ha sempre saputo dare profondità all' azione credendoci sempre su tutti i palloni. Mister Lele Rado ritrova il carattere dei suoi ragazzi che ci fanno vedere di non essere così scarsi come qualcuno li ha dipinti ma anzi di voler crescere come gruppo.
Splendido il primo tempo, con i nostri sempre aggressivi su tutti i palloni, dove anticipiamo sistematicamente l' avversario, sia dietro, con Mazzola e Bison superlativi , che in mezzo, con un Remigi scatenato a ribaltare il gioco ed a saltare gli avversari. Il gol nasce dopo pochi minuti con la loro difesa che rinvia male sulla pressione dei nostri e con il Trevi che si inserisce con opportuinismo, salta il portiere e  deposita in rete. Più cauta la ripresa, dove però non abbiamo mai realmente sofferto il ritorno dei nostri quotati avversari. Bene anche Amarilli sulla fascia, sempre voglioso e propositivo ( anche se il gol non sembra essere cosa per lui ... ).  Da rimarcare anche il tifo caloroso sugli spalti, anche se sono personalmente stufo di sentire continue critiche all' arbitro , pur è vero molto scarso come quello di oggi, dagli spalti. Meglio sarebbe incitare i nostri ragazzi intonando qualche coro in  più, come quello che cantano i nostri ragazzi in spogliatoio PRO... PRO... UNION PRO !

ALLIEVI REGIONALI : FC UNION PRO 3 - LOVISPRESIANO 0
Su un campo  reso pesantissimo dalla pioggia incessante, sotto un forte vento di scirocco, i ragazzi di Stefano Berto ritornano al successo, pur con un avversario poco quotato, ma che non ha mai mollato.
Con un 4-3-1-2 con Gaiba play basso  e Biso e Checco Barbanti interni di centrocampo, con Casarotto trequartista con davanti Christian Mannati e Jack Favaro i nostri appaiono intirizziti nei primi minuti ma poi via via prendono confidenza con il campo e gli avversari e fanno valere la maggiore caratura tecnica e fisica prendendo il sopravvento. Ma il gol non viene su azione , ma, come spesso succede ai nostri ragazzi, su calcio da fermo . Sul primo calcio d' angolo è il rientrante Toz che, dopo un rimpallo, in semituffo di testa infila il portiere avversario mentre il raddoppio è sempre su azione d' angolo dello specialista Gaiba che pesca Eloi . Di controllo il secondo tempo, dove il Mister prova tutti i ragazzi a disposizione, che rispondono con voglia e partecipazione. Facciamo in tempo anche a rimpinguare il risultato. Ora è il momento di risalire la classifica ragazzi !

3 commenti:

  1. Ho seguito la partita ed il risultato ci sta stretto ma si può dare di più... Forza ragazzi !

    RispondiElimina
  2. Forza ragazzi!! Non mollate!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.