4 novembre 2012

LE PAGELLE DEL PRES : PORTOMANSUE' 1 - FC UNION PRO 0

PROMOZIONE : PORTOMANSUE' 1  -  FC UNION PRO 0
Commentare una sconfitta del genere è sicuramente difficile. A mio parere questa è stata la migliore partita quest' anno dei nostri ragazzi quanto a comando del gioco ed a sicurezza nel costruire. Possesso palla per il 65 % dei nostri, 8 angoli a favore e 3 contro, circa 10 conclusioni in porta contro 3, gol di Bozzon incluso, del PortoMansuè, grandi parate del loro portiere Posocco, migliore in campo, mischioni da rugby in area dei locali nel secondo tempo, ma zero gol fatti. Questo è stato l' unico limite dei ragazzi di Feltrin oggi, il non aver concretizzato la gran mole di gioco costruita. Ma le occasioni ci sono state per cui credo che se la cifra tecnica del gioco rimarrà,  poche volte torneremo a casa senza punti in futuro. Su un campo parrocchiale ( sembrava di essere da Giobatta ! ) con spalti a ridosso della linea dell' out e recinzioni a ridosso delle linee, con avversari che hanno usato tutto il loro repertorio di spinte, intimidazioni ed entrataccie, assecondati da una terna arbitrale con poca personalità, in un campo dove tutti gli avversari erano andati pesantemente sotto, nonostante il pressing furioso del nostri avversari ( che comunque dopo 25 minuti hanno cominciato a calare di intensità )  la UNION PRO è stata capace di fare la gara per 95 minuti, con grinta e compattezza, senza mai rischiare nulla, tranne il gol, nato da un rimpallo in area dopo pochi minuti. Torniamo a casa delusi ma convinti che in questo campionato diremo la nostra fino in fondo e che questi tre punti ce li riprenderemo al ritorno.
Eccovi come ho visto i ragazzi oggi :
NOE' : Parte un pò contratto e sul gol, che nasce da un tiro ravvicinato di Bozzon sul suo palo da pochi metri, non riesce ad abbozzare il tuffo. Poi va in crescendo ed è sempre efficace nelle uscite. Toglie con uno splendido tuffo sulla sua sinistra l' unica vera palla gol creata dai nostri avversari nel primo tempo sempre con Bozzon.  A parte un paio di uscite, inoperoso nei secondi 45 minuti.
BONOTTO : perfetto sulla fascia destra sia in fase di contenimento che di spinta. Mai in affanno sul pericolo Gbali, che annulla, preciso negli appoggi in costruzione. Ormai è entrato alla grande nel ruolo ed ha i tempi giusti sia nel difendere ( anche sul pericoloso Violo che entra in campo nel finale ) sia nell' attaccare. Ci convince sempre più.
FRANCESCHINIS : oggi era partita da duri ed il France non è mancato all' appello. Peccato per alcuni scivoloni di troppo ( forse era il caso di usare dei tacchetti più lunghi ! ) che potevano costarci cari. Un paio di volte gli va via il bravo Cester, il migliore dei suoi, la fase difensiva è da migliorare, ma per il resto è una spina nel fianco dei nostri avversari ed imperversa con grande furore agonistico sulla fascia fino a cinque minuti dalle fine, quando cede il posto a Ziliotto per l' arrembaggio finale. Non molla mai, anima 'e core di questa Union Pro.
ZILIOTTO : al rientro, non ha il tempo di combinare granchè.
LORENZATTI : in mezzo alla battaglia è il fulcro del gioco dei nostri e molti degli assist a Comin partono dal suo piede. Oggi non sbaglia praticamente nulla in  fase di appoggio, pur in un campo che non favorisce il gioco, ma  recupere anche molti palloni.  Anche quando pressato dagli avversari ne viene fuori sempre alla grande. Nel finale prova a spingere anche lui con le ultime energie rimaste. Memorabile una sua azione nel recupero finale con dribbling e tunnel e servizio in profondità che non riusciamo a sfruttare fino in fondo. Forse la sua migliore performance quest' anno. Bravo !
FRANCHETTO : monumentale oggi, su Bozzon di testa ci arriva quasi sempre lui. Imposta sempre con personalità ed i sui lanci sono sempre intelligenti e precisi. Sue anche un paio di conclusioni di testa sottomisura, dove non è fortunato stavolta. Cresce di partita in partita e sta cominciando a dimostrare carattere da combattente, necessario nella categoria. Dopo un pò di scetticismo iniziale sta convincendo sempre più i tifosi.
STRADIOTTO : altra prova di sostanza del nostro Capitano in mezzo alla difesa, dove non molla un centimetro agli avversari. Peccato per il gol subito, che ha avuto una dinamica abbastanza casuale. Concentrato in marcatura , in questo sicuramente un altro giocatore rispetto allo scorso anno, bravo anche negli appoggi, ma soprattutto non  molla fino alla fine. Peccato non sia riuscito a metterci il piedone giusto in una delle tante mischie in area avversaria...
LUISE : parte da interno di centrocampo, poi nel secondo tempo fa il trequartista e nel finale pure  il centrale di centrocampo. E fa tutto bene e con qualità. Una partita che forgia il carattere questa, dove Ale  guadagna il rispetto degli avversari e gli applausi dei nostri tifosi mettendoci non solo la sua classe ma anche tanti polmoni. Memorabile un su recupero difensivo al' 90 sugli avversari lanciati in contropiede. Cresce ogni domenica di più ma non si accontenta  e prova spesso ad essere decisivo. Gli riuscirà presto !
GIULIATO : in netto progresso di condizione dopo la prima di domenica scorsa. Buona personalità e sempre molta sostanza in mezzo al campo. Ma oggi riparte anche spesso e va alla conclusione con pericolosità un paio di volte. Nei campi pesanti dimostra di trovarsi a suo agio e con i compagni di reparto domina in mezzo. Cala nel secondo tempo, ma non molto e cede il posto nel quarto d' ora finale al rientrante  Manzan. Finalmente una partita come ci aspettavamo da lui !
MANZAN : il Mansa forse poteva essere inserito anche prima perchè questi sono campi suoi ed infatti dopo il suo ingresso riprendiamo pericolosità davanti, anche se non riusciamo a sfondare. Di testa le prende tutte lui  e se solo avesse avuto la palla giusta l' avrebbe buttata dentro oggi.
BASSO : sta bene fisicamente, si muove molto e fa sempre gioco per i compagni, con bei movimenti e buona tecnica,  ma raramente riesce a concludere oggi. La sua migliore azione, conclusa in gol, viene fermata per un fuorigioco ai più apparso inesistente. Nella bolgia soffre un pò, ci si aspetta la zampata che però non arriva.
COMIN : parte in  quarta e fino alla fine è il nostro attaccante più pericoloso. Salta quasi sempre gli avversari in velocità, una volta pure il portiere, ma si decentra troppo e non riesce a centrare la porta. Tira spesso e con pericolosità, ma suoi sono anche  parecchi spunti conclusi con buoni cross e pregevoli tocchi per i compagni. Non trova il gol ma Lele è il nostro Totò di Natale e prima o poi, se continua a giocare così, la butterà dentro a ripetizione. Meglio averlo con noi che contro !
BARATELLA : Alvise fa il trequartista e secondo me fa la sua migliore partita quest' anno per quantità e carattere. La qualità non si discute ma aveva bisogno di crescere come carattere e fisicità. Ora i contrasti li vince spesso lui ed anche in una partita così fisica è parte importante di questa squadra. Torna a coprire tanto, dandoci superiorità in mezzo al campo, tenta spesso la giocata per i nostri attaccanti . Bravo davvero !
FUXA : Gian entra nel finale e fa da attaccante aggiunto in un 4-2-4 da lava o la spacca. Ci provacon voglia, per un paio di volte viene fermato al limite dagli avversari , in una secondo me fallosamente, ma non gli riesce la conclusione vincente.

ALLIEVI REGIONALI : LIA PIAVE 0 - FC UNION PRO 0

Contro una squadra bisognosa di punti che parte a mille all' ora e cerca di chiuderci, e che ci manda in confusione impedendoci di fare il nostro gioco, i  nostri ragazzi non riescono a vincere nonostante il forcing nel finale. Dopo la sfuriata iniziale dei nostro volenterosi avversari, che però davanti mostrano dei limiti, al punto che Christian, in grande giornata, blocca tutte le conclusioni avversarie con sicurezza,  i nostri si riassettano con il 4-2-3-1 dopo che il 4-3-3 iniziale non aveva dato i suoi frutto per la giornata sottotono  dei centrocampisti Bison e Gaiba e per la scarsa pericolosità degli esterni. Nella parte finale del tempo usciamo noi e clamorosa è la traversa colpita da Christian Mannati, anche oggi il migliore dei nostri insieme al formidabile Checco Barbanti, inesauribile e sempre al posto giusto, bravo a tagliare anche da esterno . Nel secondo tempo i nostri avversari non tirano mai in porta ma anche i nostri non riescono a sfondare e su azione cerchiamo poco il freseggio rasoterra veloce  e molto, troppo,  il lancio lungo e raramennte riusciamo a liberare un uomo al tiro. Così le migliori occasioni le abbiamo come spesso ci succede, su calcio da fermo. Ma oggi non entra. Ora bisogna lavorare in settimana per migliorare la qualità del nostro gioco e tornare al successo la prossima domenica con il Lovispresiamo e finalmente cominciare a risalire la classifica. Dai ragazzi !!

GIOVANISSIMI REGIONALI : FC UNION PRO  0 - MONTEBELLUNA 1

Splendido davvero lo scontro oggi dei nostri ragazzi con la imbattuta capolista Montebelluna a Preganziol, sotto il diluvio e su un campo pesante. I nostri, pur penalizzati da alcune assenze importanti, danno davvero tutto ed escono tra gli applausi dei presenti. Nel primo tempo andiamo sotto , con un Monte più intraprendente e che fa valere ma maggiore stazza fisica e velocità dei suoi e che sfiora anche il raddoppio. Ma i nostri ragazzi tengono ed addirittura in finale di tempo ritornano fuori e, su angolo, battuto teso,  il nostro centrale difensivo colpisce la palla da solo dal limite dell' area piccola ma la alza clamorosamente sopra la traversa. Poi nel secondo tempo i ragazzi di Daniele Battaggia, inaspettatamente,  fanno vedere un cuore grande così e non fanno più tirare in porta gli ospiti. Daniele cambia tutti i ragazzi, e chi entra dà il massimo di quello che ha. I Nostri mostrano una condizione fisica invidiabile ( bravo Francesco !! ) e sul pallone arrivano quasi sempre primi. Mentre il Mister del Monte cambia solo un paio di ragazzi, timoroso di perdere l' imbattibilità. Le azioni da gol per i nostri ragazzi cominciano a susseguirsi, e schiacciamo i nostri avversari con grande personalità ed ottime azioni nella loro metà campo fino alla clamorosa traversa sottomisura, sempre di testa su calcio di punizione, allo scadere.  E' la prima volta da quando sono Presidente che vedo i nostri ragazzi giocarsela davvero alla pari con il Montebelluna, tra l' altro campione d' Italia giovanissimi in carica e vedere i loro giocatori, stremati,  uscire a testa bassa dopo la gara. Per cui un grande plauso a tutti i nostri ragazzi ed a tutto lo staff. Siamo lì e ci vogliamo restare !

12 commenti:

  1. mi unisco nel fare i complimenti ai '98 per l'ottima prestazione; peccato per il risultato, il pareggio sarebbe stato più giusto

    RispondiElimina
  2. Allievi Sperimentali 1997, altro successo consecutivo la striscia si allunga e sono 4. Dalla disfatta casalinga subita contro l'Eurocalcio, sono state tutte prestazioni in crescendo, sia di gioco che di risultati.
    La partita contro il Noventa, imbattuta fino a ieri, è stata giocata su un terreno pesantissimo ai limiti della praticabilità sotto un pioggia incessante che non ha dato pace neanche per un minuto. Andati in vantaggio a metà del primo tempo siamo stati rimontati, in mischia, con un gol irregolare di mano "la classica mano de dios" visto da tutti tranne che dall'arbitro. Ma alla fine del primo tempo su un'azione di rimessa è giunto il secondo gol decisivo per la vittoria. Secondo tempo vissuto al cardiopalma, con azioni continue di rimessa da entrambe le squadre. Solo dopo 6 minuti recupero si è potuto esultare per la vittoria. Un bravi a tutti i ragazzi scesi in campo e anche a coloro che sono rimasti in panchina non smettendo mai di incitare i colleghi in campo.
    Bellissimo il saluto finale, mano nella mano in scivolata, sotto la tribuna a salutare i genitori infreddoliti e zuppi di acqua.
    Avanti cosi, finchè c'è il gruppo unito, soffrendo insieme, si ottengono i migliori risultati.
    Bravi.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contro il Noventa siamo stati grandi, abbiamo lottato fino alla fine sfiniti ma contenti di aver portato a casa i tre punti. Ross 97

      Elimina
  3. Piu' che bravi, visto la vittoria.
    Non ho assistito alla partita ma sono contento per la vittoria ottenuta, per Fabio e i suoi ragazzi che hanno dato prova di esserci nei momenti che contano....Avanti con il lavoro.
    Francesco

    RispondiElimina
  4. Complimenti anche ai ragazzi della prima squadra, con il tasso tecnico, la grinta e il carattere visti in un campo oggettivamente impossibile, e non solo per il tempo, possono veramente puntare in alto e il risultato di oggi sarà solo una parentesi.
    Ed è bello vedere che i giovani di questa squadra stanno diventando delle certezze...

    RispondiElimina
  5. Mi associo agli elogi anche ai ragazzi del 97 che non ho seguito a Noventa. Grande vittoria !
    Resta il problema della Juniores. Ancora non ci siamo ma spero che ,grazie agli sforzi di tutti, sapremo uscirne presto. Si può sempre perdere ma non si deve mai mollare, come vi ha sempre detto il Mister Lele Rado.

    RispondiElimina
  6. Cari Presidenti! coccolateVi tutti i Vostri ragazzi perchè ne avete di veramente interessanti.

    RispondiElimina
  7. pres perchè non fai anche le pagelle della juniores?

    RispondiElimina
  8. A quello ci pensa ora il bravo Paolo ( le sue pagelle sono molto belle a mio avviso, quasi come le foto che fa che trovate su Facebook )... Io poi non è che riesca a vederle tutte le partite !!!! Comunque quando ci sono il mio commento non manca mai...

    RispondiElimina
  9. Io ero a vedere la partita domenica, non tifo ne per l'Union Pro ne per il Portomansuè, mi piace seguire il calcio. E' triste leggere un commento che non rispecchia la realtà, e soprattutto se a farlo è una persona che ricopre un ruolo attivo in una società. Io sono sicuro che non può averlo scritto il presidente dell'Union Pro, non posso crederlo. Sul risultato dico che il pareggio, di sicuro, era quello giusto. Però i 22 giocatori in campo hanno dato vita ad una bella partita, agonisticamente accesa ma senza mai andare sopra le righe. Da portare ad esempio partite così, la posta in palio era alta ma nessun giocatore ha commesso falli cattivi. Il campo, poi, mi è sembrato in perfette condizioni, dopo due settimane di pioggia le due squadre hanno potuto giocare palla a terra e credo non sia poco. Ci tenevo a dire queste cose perchè leggendo il commento alla partita sembrava tutt'altra cosa. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile anonimo, il suo intervento è sicuramente apprezzabile in quanto condivide un'opinione in maniera pacata ed educata, come ogni appassionato dovrebbe fare. A spezzare una lancia in favore del nostro Pres, anche se non servirebbe ma come tutti voglio dire anche io la mia opinione, c'è da dire che è stato ampiamente sottolineato che questo è il commento di un presidente/tifoso. Questo non significa che sia legittimato a scrivere assurdità, anzi credo che il nostro Pres sia un conoscitore di calcio, ma che il commento debba essere preso come un'opinione personale e non come la voce ufficiale della società. Il carattere delle pagelle è proprio questo, poco conta il fatto che a firmarsi sia il Pres, Antonio, Giuseppe ecc... Se poi vogliamo focalizzarci sulle piccolezze come il nominativo della firma del commento oppure che sul nostro sito non siamo liberi di scrivere un'opinione, allora siamo su due lunghezze d'onda diverse. Questo per ridimensionare il clamore di considerazioni, comunque legittime, come quelle avanzate nel post, peraltro confermatemi da più persone venute a vedere la partita sabato (io purtroppo non sono riuscito ad essere sugli spalti). Non discuto l'opinione sulla partita e lei ha fatto benissimo a dire la propria. Chiudo dicendo che sarebbe bello sapere con chi si ha il piacere di discutere, la vera tristezza è rispondere ad un anonimo. Un saluto

      Elimina
  10. Caro Anonimo, apprezzo il carattere pacato e non polemico del suo intervento. Ciò non mi esime però dal dire che a mio avviso il risultato maturato sul campo è bugiardo, sia per la superiorità di gioco fatta vedere dall' Union Pro in tutto l' rco della gara( testimoniata dai dati di possesso palla, tiri in porta e fuori e calci d' angolo che non sono opinabili ). Già un pareggio sarebbe stato stretto per i Nostri. Inoltre,per quanto riguarda il campo di gioco,resto del parere che il campo sia poco adeguiato per ospitare una partita di Promozione, in quanto sia dimensioni che fondo fanno si che l' agonismo abbia il sopravvento sulla tecnica ( e credo che questo sia il motivo del comportamento molto diverso i termini di punti del Portomansuè quando gioca in trasferta rispetto alle partite in casa ). Opinione condivisa da molti altri diringenti di società con cui ho modo di sentirmi, oltre che da parecchi nostri tifosi. Ciò non toglie nulla al valore dei nostri avversari ed al fatto che bisogna comiunque rispettare il risultato del campo che ha dato loro ragione. Quanto poi all' arbitraggio confermo che tutta la terna mi è sembrata inadeguata a gestire una partita del genere e che troppo spesso ha sorvolato sui falli da dietro e sulle entrate oltre i limiti dei giocatori di casa . Ma questa è una opinione personale ( anche se da ex giocatore so distinguere bene tra una entrata dura sul pallone da una sull' uomo ).
    Spero comntinui comiunque a seguirci ed a non farci mancare la sua voce , anche se diversa dalla mia.

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.