14 agosto 2013

AMICHEVOLE: FC UNION PRO - MONTEBELLUNA 2-2


FC UNION PRO – MONTEBELLUNA 2-2

marcatori: Andrea Nobile al 13'pt, Nicoletti (M) al 16'pt, Niero al 40'pt, Morbioli (M) al 23'st.


FC UNION PRO: 1 Noè (12 Camata dal 1'st), 2 Marchi (13 Alvise Nobile dal 15'st), 3 Franceschinis, 4 Lorenzatti, 5 Franchetto (14 Teso dal 1'st), 6 Stradiotto, 7 Casarotto (16 Luise dal 15'st), 8 Niero (15 Bonotto dal 31'st), 9 Andrea Nobile, 10 Comin (19 Basso dal 1'st), 11 Ella.
A disposizione: 12 Camata, 13 Alvise Nobile, 14 Teso, 15 Bonotto, 16 Luise, 17 Carniato, 18 Baratella, 19 Basso, 20 Pezzato. All. Sig. Francesco Feltrin

MONTEBELLUNA: 1 Rigo (12 Gagno dal 32'st), 2 Parisotto (13 Gallardi dal 1'st), 3 Fabbian (18 Prosdocimi dal 1'st), 4 Perosin, 5 De Marchi (19'st Frassetto), 6 Severgnini, 7 Bressan (19 Bonetto dal 19'pt) (17 Franchesen dal 19'st), 8 Nicoletti (20 Di Santo dal 28'st), 9 Zanetti, 10 Morbioli (16 Ganeo dal 32'st), 11 Aboagye (15 Garbuio dal 1'st).
A disposizione: 12 Gagno, 13 Gallardi, 14 Frassetto, 15 Garbuio, 16 Ganeo, 17 Franchesen, 18 Prosdocimi, 19 Bonetto, 20 Di Santo. All. Sig. Gabriele Pasa

NOTE: Ammonito Severgnini, angoli 7-5 per il Montebelluna.


Test superato per l'Union Pro che di fronte a un avversario più blasonato come il Montebelluna, non si fa mettere sotto e regala emozioni quasi stessimo assistendo a una partita di campionato più che ad un amichevole estiva. I ragazzi di Feltrin presentano alcune interessanti novità a partire dal primo minuto con il 18enne Marchi terzino destro, gli esperti Niero ed Ella ad agire ai lati del playmaker Lorenzatti e il 22enne Andrea Nobile partner del bomber Lele Comin la davanti. Si comincia subito a ritmi alti ed è l'Union Pro a fare la partita sin dall'inizio con Comin che al 3' trova un guizzo sulla sinistra e conclude sull'esterno della rete. La reazione del Montebelluna arriva pochi minuti dopo con Zanetti lanciato a rete fermato solo da un uscita tempestiva del nostro numero 1 Noè. Passano 13' e andiamo in vantaggio grazie a una bella combinazione in velocità tra Comin e Nobile, col primo bravo a servire in verticale il compagno scattato al limite dell'area, il cui inserimento tra le maglie della difesa ospite e la successiva serpentina sul portiere in uscita prima di depositare in rete, fanno spellare le mani dagli applausi al numeroso pubblico presente sugli spalti del Comunale di Preganziol. Il calcio d'agosto si sa regala sorprese e senza quasi accorgersene al 16' la palla finisce nella nostra metà campo con Nicoletti che riceve al limite dell'area una palla bassa proveniente da destra e senza pensarci su due volte lascia partire un tiro a giro che scavalca Noè, complice anche un involontaria deviazione di un nostro difensore. L'Union Pro non ci sta e si rituffa subito in avanti procurandosi una punizione da posizione centrale non troppo lontana dall'area di rigore. Sulla sfera va Lorenzatti che con un tocco morbido chiama in causa Franchetto, la cui semirovesciata si trasforma in un assist che Niero prolunga in rete ma l'arbitro aveva appena fischiato per segnalare il fuorigioco del nostro nuovo centrocampista. Al 33' ancora Comin protagonista con un diagonale a giro, dopo un accentramento improvviso da sinistra, che chiama in causa Rigo. Al 39' il portiere del Montebelluna si supera per deviare un tiro a botta sicura di Nobile che a pochi passi dalla porta si è trovato sui piedi un pallone d'oro servitogli da una straordinaria giocata di Ella, capace di nascondere il pallone a una selva di gambe avversarie dopo una cavalcata solitaria e di servire infine il compagno con una precisione chirurgica. Proprio dal calcio d'angolo calciato da Franceschinis, Niero è il più rapido di tutti a incornare di testa, riportando l'Union Pro meritatamente in vantaggio. Dopo quest'ottimo primo tempo Feltrin, così come il collega del Montebelluna, rimescola le carte lasciando spazio a più giocatori possibile, concedendo loro una preziosa chance per accumulare minuti nelle gambe in vista dell'avvio stagionale. Il gioco ne risente un po' e complice la stanchezza dei nostri ragazzi il Montebelluna comincia a venire fuori anche se la prima azione pericolosa della ripresa è ancora targata Union Pro con Niero che va al tiro dopo un tocco all'indietro di Nobile senza però riuscire a inquadrare la porta. Al 21' il Montebelluna va vicino al pareggio con Zanetti che non controlla un pallone facile da posizione ravvicinata sorpreso forse dal mancato intervento di Stradiotto in scivolata. Passano due minuti e i nostri avversari vanno in rete grazie a un colpo di testa di Morbioli che si inserisce bene in area sugli sviluppi di un calcio di punizione telecomandato di Garbuio. Un minuto dopo è il nostro neoacquisto Teso a meritarsi i complimenti della squadra per un preciso intervento da dietro ad anticipare Zanetti che stava per concludere da buonissima posizione. Ancora il Montebelluna prova a beffarci al 36' ma il capitano Perosin svirgola a porta sguarnita su suggerimento dell'insidioso Garbuio, che da sinistra aveva tagliato fuori la nostra difesa. Finisce così sul 2-2 questa amichevole di lusso che ci fa ben sperare per un inizio di stagione da vivere da protagonisti dimostrando ogni domenica la grande passione per i nostri colori! In bocca al lupo Union Pro!

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.