1 ottobre 2014

INTERVISTA A IGOR FURLAN



Reduce dal gol vittoria messo a segno contro la Clodiense, il difensore Igor Furlan è il personaggio del momento in casa Union Pro. Ecco cosa ci ha raccontato durante la nostra consueta intervista infrasettimanale:

1- Igor, segnare un gol come quello di domenica non è cosa da tutti, come sei diventato un "cecchino" sui calci piazzati?
Le punizioni hanno sempre fatto parte del mio repertorio. In questi ultimi anni, durante gli allenamenti, mi sono impegnato a migliorare sempre più sui tiri piazzati.
Il gol di domenica lo ritengo una ricompensa per il mio lavoro ma soprattutto un giusto premio per l'impegno della nostra squadra. Inoltre devo ringraziare mister Feltrin che, nel corso della partita, mi ha spronato dicendomi testuali parole: "te me farà un gol su punission!".

2- Come ti stai trovando con la tua nuova squadra e con gli schemi di mister Feltrin?
Con i miei compagni mi trovo molto bene, c'è molta complicità nel gruppo in cui ho ritrovato capitan Lorenzatti che ho conosciuto l'anno scorso durante l'esperienza della Uefa Region's Cup. L'idea di gioco del mister la condivido perchè sono nel mio DNA sia il gioco palla a terra che gli scambi rapidi.

3- Dopo le ultime uscite positive per la nostra difesa, arriva un banco di prova importante domenica a Sacile. Che partita ci aspetterà secondo te?
La partita di domenica sarà sicuramente dura, come lo sono state le precedenti e come lo saranno tutte le altre, ma andremo a Sacile con lo spirito combattivo di sempre e la voglia di conquistare ancora punti. Non ci accontenteremo solo di difendere ma proveremo a imporre il nostro gioco, cercando di portare a casa la vittoria.

1 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.