28 gennaio 2015

INTERVISTA AD ALESSANDRO CATTELAN


Alessandro Cattelan, attaccante 25enne scuola Milan, è arrivato nella sessione invernale proveniente dalla Liventina Gorghense. 

1- Dopo alcune stagione trascorse in campionati minori hai deciso di rimetterti in gioco in serie D. Come mai la tua scelta è caduta proprio sull'Union Pro?
Ho fatto questa scelta per rimettermi in gioco e dimostrare le mie potenzialità.
Aggiungo che Feltrin mi aveva cercato con insistenza e che la squadra mi piaceva molto, anche perchè c'erano molti giocatori che conoscevo e stimavo. Insomma è stata una scelta facile per me quella di venire all'Union Pro...

2- La tua prima parte di stagione è stata un po' turbolenta, cosa ti aspetti da questa nuova esperienza?
La mia prima parte di stagione mi ha dato pochissime soddisfazioni ma adesso voglio voltare pagina facendo bene con la mia nuova squadra. Voglio giocare il più possibile e dare tutto il mio contributo all'Union Pro per raggiungere una salvezza tranquilla e poi pensare magari anche ad altri obiettivi... a livello personale spero di tornare presto al gol che mi manca.

3- Dopo tre mesi di allenamenti come procede il tuo ambientamento con la nostra squadra?
Sono passati già tre mesi e nemmeno me ne sono accorto... Questo vuol dire che sta andando tutto per il meglio. Poi ripeto, molti giocatori li conoscevo già, erano amici, quindi tutto è stato più facile.
Anche con quelli che non conoscevo ho instaurato subito un ottimo rapporto. E' un gruppo fantastico, che secondo me raggiungerà i propri obiettivi senza troppi problemi.

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.