11 febbraio 2015

INTERVISTA SETTIMANALE CON... ANDREA NOBILE


Domenica scorsa l'assist del fratello Alvise ha permesso ad Andrea Nobile di bucare la difesa della Clodiense...

1- Dopo il tuo gol siglato al Fontanafredda è cominciato un altro campionato per noi, come vedi il nostro cammino da qui a fine stagione?
Dobbiamo concentrarci solamente sulla partita che di volta in volta ci aspetta e fare calcoli sarebbe un grave errore. Da parte nostra siamo consapevoli che se affrontiamo ogni partita con l'atteggiamento giusto possiamo dire la nostra contro chiunque e vincere 6 delle ultime 9 partite disputate non è stato certamente un caso. Personalmente sono molto fiducioso per quanto riguarda il nostro cammino perchè vedo la squadra unita e in forma e se giochiamo come abbiamo dimostrato di poter fare allora non dobbiamo temere nessuno.

2- Il gol di domenica invece è arrivato da un assist di tuo fratello Alvise... chi dei due è più contento di quanto successo?
Siamo entrambi contenti dell'assist e del gol di domenica e vogliamo dedicarlo a nostro padre Roberto che ieri (10 febbraio) ha compiuto gli anni ed è il nostro primo tifoso.
Alvise sta dimostrando partita dopo partita tutto il suo valore e sono veramente fiero di lui perchè, nonostante la giovane età, è già un esempio per impegno e attaccamento alla maglia.

3- Domenica potresti festeggiare la tua 50esima presenza con la maglia dell'Union Pro, se dovessi ripensare alla migliore quale sceglieresti e perchè?
Ci sono diverse partita a cui sono particolarmente legato: in Eccellenza mi vengono in mente la partita di Noale e quella di Mestre che ci ha regalato la vittoria del campionato mentre
in serie D penso alla partita contro il Fontanafredda per il mio gol decisivo messo a segno nel finale. Mi piace pensare che io debba ancora giocare la mia partita più bella con questa maglia e per questo voglio impegnarmi sempre di più e migliorare allenamento dopo allenamento. Sono convinto che con il duro lavoro e con il cuore si possano raggiungere sia i propri obiettivi che quelli legati alla squadra. Forza Union Pro!

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.