18 marzo 2015

INTERVISTA SETTIMANALE CON... MARCO SAITTA

Marco Saitta ha appena compiuto 20 anni ed è sinora uno dei giocatori più impiegati in questo campionato da mister Feltrin.

1- Marco, dopo il successo di domenica abbiamo praticamente raggiunto l'obiettivo di punti prefissato a inizio campionato. Ti saresti aspettato di raggiungerlo con 8 turni di anticipo?
Finalmente domenica siamo riusciti a toglierci lo sfizio di vincere un derby. A inizio campionato non pensavo che saremo riusciti a raggiungere l'obiettivo così in anticipo ma dopo le ultime partite del girone d'andata mi sono ricreduto e adesso so che possiamo finire il campionato togliendoci altre soddisfazioni, magari provando a raggiungere la zona playoff. 

2- Ultimamente ti abbiamo visto giocare più avanzato rispetto a inizio stagione con dei buoni risultati. Ti sento più a tuo agio in questo nuovo ruolo?
Diciamo che il ruolo di esterno avanzato è quello che mi fa sentire più a mio agio sia nei movimenti che nelle giocate. Nelle giovanili ho sempre fatto questo ruolo e negli ultimi anni sono stato adattato come terzino. Il mister sa che sono pronto a fare del mio meglio anche in questo ruolo per il bene della squadra.

3- Rispetto ai tempi del settore giovanile cosa è cambiato per te in questa prima stagione con i grandi?
E' cambiato molto sia dal punto di vista del gioco ma soprattutto dal modo di pensare e interpretare la partita. Perchè nelle giovanili non cambiava molto se si vinceva o meno mentre adesso sappiamo che anche un punto può essere importantissimo per muovere la classifica.  


0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.