4 marzo 2015

INTERVISTA SETTIMANALE CON... RICCARDO SERENA

Riccardo Serena (al centro della foto) a 18 anni è già il leader a centrocampo dell'Union Pro.

1- Riccardo, dopo una serie di risultati positivi è arrivata la beffa nel finale contro l'Altovicentino. Cosa vi ha insegnato questa sconfitta?
Ci ha insegnato che in questa categoria i punti bisogna conquistarseli e che nessuno ti regala niente.
Al minimo calo di concentrazione arriva la beffa, com'è appunto successo domenica scorsa.

2- Attualmente sei il fuoriquota con più presenze della nostra squadra e spesso tra i migliori in campo, qual'è il segreto di quest'ottima annata?
In realtà non c'è alcun segreto, sono dell'idea che per avere buoni risultati in campo bisogna lavorare duro durante la settimana e impegnarsi per raggiungere la vittoria alla domenica.

3- Abbiamo visto spesso papà Michele seguirti in tribuna, pensi che il tuo futuro imminente possa riservarti un palcoscenico più importante rispetto alla serie D?
Io ci spero sempre, sarebbe un sogno che si avvera e un obiettivo che voglio raggiungere fin da piccolo. Ce la metterò tutta per cercare di raggiungerlo!

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.