29 aprile 2015

INTERVISTA SETTIMANALE CON... IGOR FURLAN


Igor Furlan, 30 anni da compiere in agosto, quest'anno sta disputando la prima stagione in D della sua carriera.

1- Igor, è arrivato il momento della verità: due scontri diretti che potrebbero spalancarci le porte dei playoff... come arriva la nostra squadra a questo importante appuntamento?
Avevamo cominciato la stagione con l'obiettivo della salvezza tranquilla e ora ci ritroviamo a fine stagione a pensare ai playoff. Adesso sappiamo che dipende solamente da noi centrare quest'obiettivo inaspettato e per queste due partite siamo veramente carichi.

2- Ripensando alle sfide d'andata quali sono le insidie maggiori che ci aspetteranno contro Belluno e Arzignano Chiampo?
All'andata abbiamo faticato con entrambe perchè sono due ottime squadre, però è anche vero che noi siamo migliorati rispetto ad allora e sono sicuro che stavolta ce la giocheremo alla pari.
Sia Belluno che Arzignano hanno svariati elementi di spicco però noi abbiamo "un'arma segreta" in più: la forza del gruppo.

3- Dopo una stagione da titolare impreziosita da due gol pesantissimi segnati ai Biancoscudati Padova e alla Clodiense pensi di aver trovato la tua dimensione ideale in serie D?
Per me come per tutta la squadra è stata una fantastica stagione in cui ci siamo tolti delle belle soddisfazioni. Per ottenere ogni singolo punto credo sia stata fondamentale la presenza di tutti i miei compagni e abbiamo dimostrato sul campo che possiamo restare in questa categoria.
Personalmente è stato un anno positivo e i due gol che ho fatto sono stati la ciliegina sulla torta.

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.