9 maggio 2015

IL PRE - PARTITA CONTRO L'ARZIGNANO CHIAMPO


Nella gara d'andata Emanuele Busetto ha segnato due reti, entrambe su calcio di rigore.

L'ultimo atto del campionato di serie D 2014/15 vedrà l'Union Pro impegnata in casa dei vicentini dell'Arzignano Chiampo, squadra che ci precede in classifica ed è già certa di disputare i playoff.
Col senno di poi possiamo dire che il risultato dell'andata a Mogliano è stato decisivo per gli uomini di Paolo Beggio che si sono imposti con personalità andandosi a guadagnare il titolo di miglior neopromossa della stagione. Alle sue spalle l'Union Pro è già sicura del sesto posto ma come ci conferma mister Feltrin, vuole onorare questo campionato vissuto da protagonista centrando l'ennesimo risultato positivo: " ho chiesto ai ragazzi di dare tutto quello che hanno ancora in corpo per ottenere il massimo anche dalla sfida di domani. Per questo cercherò di schierare una squadra equilibrata non facendo troppi cambi rispetto all'undici abituale". Questo ovviamente non esclude la possibilità di vedere qualche novità tra i titolari o tra coloro che dovessero subentrare come si augura il difensore Alberto Bonotto, ancora in attesa dell'esordio ufficiale dopo la ricaduta muscolare di qualche settimana fa.
"Alberto è tornato ad allenarsi con la squadra in questi giorni, mi auguro di poterlo portare in panchina domani e riuscirlo a inserire nel finale" ci ha spiegato il mister, a cui abbiamo chiesto una battuta anche su Trinchieri, a caccia del titolo di capocannoniere del girone e autore di una doppietta nella sfida d'andata: "penso che la nostra difesa sappia quello che deve fare indipendentemente dal nome dell'avversario di turno e  nel girone di ritorno solo pochi bomber sono riusciti a farci gol. Certamente anche l'Arzignano sarà motivato a vincere domani sia per chiudere bene davanti al proprio pubblico sia per migliorare la propria classifica in vista dei playoff".

Come anticipato dai giornali nelle scorse settimane, la nostra società sta cercando in questi giorni di ridefinire il proprio assetto in vista della prossima stagione per avere la certezza di poter contare su di un supporto economico adeguato alla categoria anche in seguito all'uscita di scena del presidente Michielan. 
Mister Feltrin si è incontrato personalmente con il presidente Gaiba per discutere sul proprio futuro e ci ha dichiarato quanto segue: "non abbiamo ancora definito nulla ma a mio avviso ci sono i margini per poter continuare insieme anche il prossimo anno. Speriamo di saperne di più la prossima settimana, nel frattempo sto valutando anche delle proposte che ho ricevuto da altre società ma ci tengo a specificare che, nel caso le condizioni lo permetteranno, la mia precedenza assoluta è sempre per l'Union Pro" ha concluso il nostro allenatore.

ANDREA SECCO 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.