26 giugno 2015

COMUNICATO DI PRESENTAZIONE DEL NUOVO PROGETTO FC UNION PRO

La nostra società FC UNION PRO, a differenza di quanto è stato percepito erroneamente da molti in questi ultimi tempi, è più viva che mai ed è passata attraverso un processo di riorganizzazione societaria che la vede ora uscire rafforzata nella proprietà.
Grazie alla condivisone del Progetto Metropolitano proposto dall' AC Mestre, con cui sono state scambiate le Matricole FIGC e quindi le Categorie, la nostra società ha posto le basi per ripartire di slancio verso un futuro di successo. 
In questo nuovo Progetto Metropolitano infatti, l' FC Union Pro e l' AC Mestre, pur rimanendo due società distinte e autonome con propri dirigenti e giocatori, condivideranno programmi e linee guida, con lo scopo di essere "unite" negli obiettivi.
Questi saranno legati principalmente allo sviluppo del settore giovanile in quantità e qualità, all'interno di un'area metropolitana compresa tra le provincie di Venezia e Treviso nel quale "costruire" e formare potenziali giocatori di calcio in grado di partecipare ai massimi campionati regionali e se ne avranno le capacità, anche a campionati nazionali, o tra i professionisti, categorie che l' AC Mestre vuole conquistare nel tempo. 

In questa ottica l' FC UNION PRO, potrà diventare sempre più un'opportunità per tutti i ragazzi che fanno e faranno parte di questo grande progetto e che sapranno dimostrare il proprio valore. 
Confermate le strutture di gioco e di allenamento di Mogliano Veneto e di Preganziol, la nostra società riparte dal sottoscritto come Presidente e da alcune nuove figure come il Direttore Generale Piero De Miceli, che avrà l' onore ed onere di sostituire degnamente Sandro Lunian.
Egli sarà coadiuvato dai Segretari Franco Contin e Giorgia Ravanne a Mogliano e Preganziol e lavorerà in un team composto da Marcello Benedetti, Direttore Sportivo ed Enrico Busolin, Team Manager. 
In linea con la filosofia della società è stato scelto come allenatore della prima squadra Francesco Cominotto, coadiuvato da Fabiano Ballarin
A loro sarà affidato un gruppo composto da giocatori di qualità con l' obiettivo di ripetere gli ultimi brillanti campionati in un girone di Eccellenza Regionale che si preannuncia competitivo ai massimi livelli.

Confermato in blocco tutto lo staff tecnico e dirigenziale del Settore Giovanile, con alla guida Bernardo Chinellato, che coordinerà anche tutto il movimento giovanile metropolitano. 
Si riparte dai valori morali e personali che hanno caratterizzato la favola Union Pro in questi ultimi tre anni. E' chiaro pertanto che intendiamo perseguire con ancora più determinazione i metodi e gli obiettivi che hanno fatto della nostra società un punto di riferimento nel panorama calcistico regionale negli ultimi anni, che l'hanno vista primeggiare nella costruzione di un Settore Giovanile di qualità e di successo in tutte le categorie giovanili.
Non dimentichiamo neppure i fantastici risultati raggiunti dalla prima squadra, reduce dalle vittorie nei campionati di Promozione e di Eccellenza  e da un primo anno concluso in Serie D al sesto posto a ridosso dei Play Off. 
Nel Settore Giovanile cercheremo di riprenderci più rapidamente possibile le Categorie Elite in Juniores, Allievi e Giovanissimi, e la qualità dei ragazzi e del loro staff tecnico ne è una garanzia certa.
Sono state poste ora delle basi solide, in grado di sorreggere una struttura societaria più di natura manageriale ed imprenditoriale rispetto al recente passato, che sia in grado di attirare collaboratori e giocatori, i quali sapranno lavorare seriamente, serenamente e con professionalità.
In sintesi vogliamo lavorare con un gruppo di professionisti che alle parole sappiano anteporre i fatti e per farlo ci siamo dotati di una struttura moderna, creando un progetto "potente" che ci auguriamo possa continuare la tradizione che negli ultimi anni si è rivelata vincente!!!



Il Presidente 
MARCO GAIBA



0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.