14 luglio 2015

IL SALUTO DI LELE COMIN


Dopo tre stagioni, novanta presenze ufficiali e cinquantaquattro reti segnate tra campionato e coppa le strade di Gabriele Comin e dell'Union Pro si dividono.
Un addio che non può passare inosservato quello del nostro storico bomber, vincitore di ben due classifiche dei capocannonieri in Promozione ed Eccellenza e miglior marcatore della squadra anche quest'anno in serie D. 
A quasi 32 anni Lele ha deciso di affrontare una nuova sfida nelle file della Vigontina nonostante la società abbia provato a trattenerlo fino all'ultimo.
Sappiamo però che anche le belle favole hanno una fine e per questo auguriamo a Comin di aver fatto la scelta giusta e di continuare a fare ciò che ama sempre con immutata passione e fiducia nelle sue indiscutibili capacità.
Con stima e riconoscenza pubblichiamo quindi il saluto che lo stesso Lele ha voluto inviarci e con cui si congeda dalla nostra società:
"Tre anni fa, proprio in questo periodo, scelsi di approdare a Mogliano sposando il progetto Union Pro. Sono stati tre anni indimenticabili che porterò sempre dentro di me, per questo voglio abbracciare tutti i miei compagni di questo periodo trascorso insieme.
Si tratta di un gruppo di bravi ragazzi e bravi calciatori nonché amici con cui ho condiviso impegno e fatica per ottenere risultati che si sono rivelati incredibili e a cui auguro il meglio ovunque andranno. Un ringraziamento va anche ai miei presidenti, a tutta la società e a tutte quelle persone semplici che non appaiono mai, ma comunque importantissime per il raggiungimento dei risultati sportivi. Un saluto infine a tutti i tifosi per l'affetto e il sostegno che mi hanno dato, anche nei momenti più difficili.
In bocca al lupo Union Pro!
Lele Comin

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.