25 agosto 2015

L'UNION PRO OSPITA IL SAN DONA' IN COPPA ITALIA

Inizia ufficialmente domani sera la nuova stagione dell’Union Pro con la prima giornata di coppa Italia dilettanti. I biancoblu ospitano  a Preganziol (ore 20 e 30 arbitra Davide Carraretto della sezione di Treviso, biglietto d’ingresso 5 euro) il San Donà allenato dal trevigiano Stefano Andretta. Sul fronte formazione l’Union ha parecchi problemi soprattutto in difesa: al sicuro assente Alberto Bonotto rischiano di aggiungersi gli acciaccati Massimiliano Marton e Riccardo Mazzaro. In attacco invece mancherà l’infortunato Cezar Chilindar ma sarà disponibile Luca Bidogia appena tesserato. 
L’allenatore Francesco Cominotto in ogni caso non si fascia la testa prima del tempo: «Marton e Mazzaro potrebbero anche recuperare ma io penso sempre che debba giocare chi sta meglio e, soprattutto ad inizio stagione, non vale la pena di correre rischi». Con che spirito affrontate questa coppa? «E’ chiaro che non partiamo con l’obiettivo di vincerla. La priorità resta sempre il campionato, queste partite le sfrutteremo per preparaci al meglio per il 6 settembre. Siamo ancora in una fase di carico della preparazione quindi non potremo essere già brillanti». Cosa ti aspetti da questa prima partita? «Sia io che Fabiano (Ballarin il suo vice n.d.r.) vogliamo vedere un passo in avanti come mentalità e anche come atteggiamento tattico rispetto alle ultime amichevoli. Nonostante le assenze penso di schierare la squadra con il 4-3-3».
Alberto Duprè 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.