26 settembre 2015

L'UNION PRO OSPITA A PREGANZIOL LA GODIGESE

L’Union Pro nella quarta giornata di campionato ospita domani a Preganziol la Godigese (ore 15 e 30 arbitra Stabile della sezione di Padova). Fin qui la squadra allenata da Marco Fabbian ha raccolto solo pareggi: dopo i due 0 a 0 contro Vittorio Falmec e Saonara Villatora, nell’ultima giornata è arrivato il 2 a 2 casalingo contro il Real Martellago. Fra i biancoblu l’unico indisponibile resta il difensore Massimiliano Marton mentre sempre in difesa Riccardo Mazzaro torna fra i convocati. In attacco da segnalare l’uscita del giovane Filippo Manzo finito allo Spinea. 
PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto è soddisfatto del lavoro svolto in settimana dalla sua squadra: «Abbiamo svolto 3 buoni allenamenti, adesso la priorità è quella di dare continuità ai risultati».
Anche a Feltre siete sembrati un po’ bloccati all’inizio, come te lo spieghi? 
«Non c’è per ora una spiegazione, di sicuro non partiamo con l’idea di avere un atteggiamento difensivo. A Feltre avevamo cambiato anche il riscaldamento per vedere se poteva essere quello il problema ma non è servito a molto. Non siamo riusciti a trovare subito le giocate giuste anche se a dire il vero le uniche occasioni avute dalla Feltrese sono arrivate su nostri errori». 
Cosa temi della Godigese neopromossa? 
«Hanno una spina dorsale composta da giocatori di esperienza e di valore come Marcato in porta, Campagnolo davanti alla difesa e Conte in attacco, dovremo stare molto attenti». 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.