17 ottobre 2015

L'UNION PRO CERCA IL RISCATTO A VITTORIO VENETO

L’Union Pro nella settima giornata di campionato affronta in trasferta il Vittorio Falmec (ore 15 e 30 arbitra Liotta di San Donà). La squadra del presidente Marco Gaiba scenderà in campo con la voglia di riscattare il pesante 6 a 1 incassato contro il Treviso. Partita non facile visto che la squadra di mister Giuseppe Ton è imbattuta da 4 gare (2 vittorie e 2 pareggi) e in classifica vanta 2 punti in più dell’Union (9 contro 7).
ASSENTI - Nella Pro mancherà Enrico Noè, squalificato dopo l’espulsione nel derby, che sarà rimpiazzato fra i pali da Kevin Isotti. In difesa sono fuori causa Bison e Marton mentre il attacco Keba Gassama sarà assente per altre 2 partite. L’ultimo arrivato Matteo Sammarone sarà operato martedì prossimo al menisco e si rivedrà in campo fra un mesetto. 
PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto torna a parlare della partita persa contro il Treviso: «L’errore più grosso che abbiamo commesso è stato quello dell’atteggiamento, non abbiamo mantenuto gli equilibri che avevamo avuto fino all’1 a 1. Anche contro il San Donà in coppa eravamo rimasti in 10 già a fine primo tempo ma in quell’occasione avevamo gestito bene la situazione cosa che ci è mancata invece domenica scorsa».
Potendo tornare indietro toglieresti un attaccante invece di un centrocampista?
«Non credo che l’errore sia stato quello di togliere un centrocampista (Fuxa) invece di un attaccante, è stato sbagliato l’atteggiamento in campo, da me per primo che sono l’allenatore e che ho ancora poca esperienza in panchina. In settimana abbiamo lavorato su questa situazione nel caso ci trovassimo nuovamente in inferiorità numerica anche se speriamo che non ce ne sia bisogno...». 
Cosa c’è da temere del Vittorio Veneto? 
«E’ una squadra ben organizzata anche in difesa con delle buone individualità come Morbioli, Losada ed il centravanti Monti. Sono concreti e concedono poco, dovremo stare attenti a non commettere gli stessi errori fatti contro il Treviso». 
Alberto Duprè

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.