11 dicembre 2015

SABATO A MOGLIANO UNION PRO - UNION QDP INDISPONIBILI CHIARO, LAZZARI E SAMMARONE

L’Union Pro, nell’ultima partita del girone di andata, ospita l’Union QDP nell’anticipo di domani a Mogliano (ore 15, arbitra Gobbato della sezione di Latisana). La squadra allenata da Ivo Lanzara, dopo una falsa partenza, è tra le squadre più in forma: non perde da 7 partite e nelle ultime 3 non ha subito reti. In classifica è sesta con 20 punti e nell’ultima partita ha pareggiato per 0 a 0 in casa contro il Real Martellago. Un occhio di riguardo andrà tenuto sul giovane attaccante Perisco autore fin qui di 5 gol come il nostro Bidogia mentre saranno assenti capitan Merotto e Giovanni Martina entrambi infortunati. La squadra del presidente Marco Gaiba cerca ancora la prima vittoria a Mogliano che sarebbe la seconda in assoluto in casa dopo il 3 a 2 sul Nervesa a Preganziol del 13 settembre. 
INDISPONIBILI - In infermeria per l’Union restano il centrocampista Michael Chiaro e l’attaccante Matteo Sammarone mentre il difensore Riccardo Mazzaro è pienamente recuperato ed è in ballottaggio per una maglia da titolare al centro della difesa al posto dello squalificato Tony Lazzari che sconta un turno di stop per somma di ammonizioni. 
PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto spera in un altro risultato positivo per dare continuità dopo la vittoria di Istrana: «Affrontiamo un’altra squadra molto forte in attacco come l’Istrana appena affrontata. Nelle ultime 5 partite la squadra di Lanzara è fra quelle che ha fatto più punti, per noi sarà quindi un’altra partita importante come lo era quella contro il San Donà. Dal punto di vista fisico stiamo molto bene, i ragazzi scherzosamente mi maledicono durante gli allenamenti ma poi in campo i risultati si vedono».
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.