31 gennaio 2016

L'UNION PRO PERDE 2 A 0 CONTRO LA GODIGESE MA FA RICORSO E SI PRENDERA' I 3 PUNTI A TAVOLINO

GODIGESE 2 UNION PRO 0 (Risultato sub-judice)
MARCATORI: pt 2’ Marchesan; st 7’ Barichello. 
GODIGESE (4-3-1-2): Bertoncello; Zarpellon (st 20’ Sottovia), Marchesan, Lovato, Civiero; Marangon, Tessaro, Alberton (st 20’ Biral); Mattioli; Conte (st 28’ Babolin), Barichello. 
PANCHINA: Berto, Bonamin, Materazzo, Pasinato. 
ALLENATORE: Marco Fabbian. 
UNION PRO (4-3-3): Pomiato; Ginocchi (st 18’ Fuxa), Bonotto, Lazzari, Fontolan; Delpapa, Luise, Morina (st 28’ Mazzetto); Bolchi, Bidogia, Visinoni. 
PANCHINA: Noè, Ballarin, Zorzetto, Vianelli, Rubinato. 
ALLENATORE: Francesco Cominotto. 
ARBITRO: Stabile di Padova. 
ASSISTENTI: Moro di Portogruaro e Mirarco di Treviso. 
NOTE - Ammoniti: Delpapa, Fuxa, Biral. Calci d’angolo 6 a 4 per la Godigese. Recupero: pt 2’, st 4’. Spettatori 200 circa. 

CASTELLO DI GODEGO - L’Union Pro perde per 2 a 0 contro la Godigese ma si prende 3 punti d’oro per la corsa salvezza! No non c’è nessun errore, o meglio l’errore c’è e anche bello grosso ma l’ha fatto la Godigese pasticciando con i cambi dei fuoriquota. 
IL GIALLO - Il fattaccio è capitato al 20’ della ripresa quando mister Marco Fabbian ha tolto Zarpellon (’95) e Alberton (’98) inserendo Sottovia (’89) e Biral (’97) restando in campo senza il classe ’95 obbligatorio per regolamento. La squadra del presidente Marco Gaiba ha subito presentato il preannuncio di reclamo all’arbitro a fine partita e si da quindi per scontata la vittoria a tavolino che verrà omologata dal giudice sportivo. Dando per scontati i 3 punti l’Union aggancia al quintultimo posto il San Giorgio Sedico (prossimo avversario) portandosi ad un solo punto dal Cornuda Crocetta e quindi dalla salvezza senza playout. 
CRONACA PRIMO TEMPO - Tornando alla partita giocata sul campo c’è da dire che l’Union ha disputato una buona partita ma ha pagato a caro prezzo il gol subìto a freddo e qualche errore di troppo in fase di finalizzazione. Alle assenze di Chiaro, Checchin, Sammarone e Bounafaa si sono aggiunti gli acciacchi di Lazzari e Visinoni scesi in campo non al meglio oltre a Fuxa entrato nel finale dopo una settimana senza allenamenti causa influenza. Pronti via e la Godigese è in vantaggio. Al 2’ Pomiato pasticcia un rinvio con i piedi servendo Zarpellon che crossa in area con Lazzari che di testa mette in angolo. Dalla bandierina Conte calcia teso sul secondo palo dove Marchesan trova la zampata vincente. La squadra di Cominotto è brava a non demoralizzarsi prendendo in mano la partita. All’8’ Ginocchi serve sulla destra Bolchi: cross sul primo palo per Bidogia che viene chiuso da un difensore. Al 10’ Visinoni non sfrutta un errore di Zarpellon perdendo il tempo per la battuta a rete in piena area. Al 17’ Bolchi su azione di rimessa calcia da fuori area con Bertoncello che blocca a terra. Al 19’ lo stesso Bolchi calcia una punizione dal limite che colpisce solo l’esterno della rete dando l’illusione del gol. Al 27’ bella azione sulla destra con Bolchi per Ginocchi che mette sul secondo palo dove Bidogia in tuffo di testa non riesca ad impattare bene. Al 32’ Bolchi serve in area Morina che incorna di testa trovando però la deviazione di un difensore a mettere in corner. Al 35’ altro errore con i piedi di Pomiato che serve Conte il quale spreca calciando alto dal limite. 
CRONACA SECONDO TEMPO - Nella ripresa la Godigese parte forte e chiude subito la partita. Al 1’ Civiero triangola con Alberton e crossa basso al centro con Fontolan che rinvia quasi sulla linea. Al 3’ Mattioli punta la porta ma spreca con un pallonetto alto dal limite. Al 7’ arriva il raddoppio. Lazzari perde palla in disimpegno servendo Mattioli che imbuca subito in area per Barichello: stop e destro a fil di palo che non lascia scampo a Pomiato. Al 16’ Bolchi serve Bidogia che dal limite calcia alto con il destro. Al 20’ arriva l’errore con le sostituzioni per la Godigese e da lì in poi la partita perde mordente anche perché i giocatori in campo si accorgono quasi subito dell’errore. Al 43’ Visinoni potrebbe segnare ma dopo un doppio dribbling in area si fa chiudere in angolo. Forse sapeva che con il 3 a 0 a tavolino il gol gli sarebbe stato tolto e allora meglio tenerselo per domenica prossima contro il Sedico. 
ALTRI RISULTATI - San Giorgio 0 Liapiave 1, Istrana 1 Cornuda Crocetta 0, Nervesa 2 Careni Pievigina 2, Union QDP 0 San Donà 1, Treviso 3 Saonara Villatora 1, Vigontina 1 Real Martellago 4, Feltrese 1 Vittorio Falmec 1. 
Alberto Duprè
 

1 commenti:

  1. Un buon primo tempo dopo cinque minuti di sbandamento ma senza incidere con cattiveria davanti, poi male ad inizio secondo tempo dove o nostro avversari hanno meritato di raddoppiare. Un passo indietro che non avrei voluto vedere... Dobbiamo ritrovare voglia di lottare, umiltà ed altruismo, qualità che ieri non abbiamo avuto. Prendiamoci questi tre punti dovuti che arriveranno a tavolino ma cambiamo subito registro se vogliamo salvarci. Tutti insieme, forza Union Pro !

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.