6 febbraio 2016

DOMENICA A MOGLIANO ARRIVA IL SAN GIORGIO SEDICO (ORE 15) NELL'ENNESIMA SFIDA SALVEZZA

Nella quinta giornata del girone di ritorno l’Union Pro ospita il San Giorgio Sedico (ore 15 arbitra Filippo Pio Castagna della sezione di Verona) nell’ennesima sfida salvezza. In classifica le due squadre sono virtualmente appaiate al quintultimo posto con 22 punti visto che la prossima settimana il giudice sportivo dovrebbe assegnare la vittoria a tavolino all’Union per la partita contro la Godigese. 
INDISPONIBILI - Saranno 4 gli assenti fra i biancoblu: oltre al centrocampista Michael Chiaro che rimane in infermeria per la meniscopatia non ci saranno gli squalificati Gianluca Delpapa, Gianluca Fuxa e Ayoub Bounafaa. 
PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto sottolinea cosa non gli è piaciuto della partita di Castello di Godego, persa 2 a 0 sul campo: «Abbiamo fatto male soprattutto nella ripresa dove già nei primi minuti avevamo rischiato 3 volte di subire il raddoppio. Nel primo tempo invece, nonostante il gol a freddo, eravamo stati bravi a reagire creando diverse occasioni per pareggiare. In settimana abbiamo lavorato molto sull’ultimo passaggio e sui cross perché rivedendo la partita ci siamo accorti che è lì dove dobbiamo migliorare». 
Dopo Feltrese e Godigese arriva la terza sfida salvezza, vietato fallire anche questa? 
«Ci vuole l’atteggiamento giusto e mi auguro che i ragazzi l’abbiano capito. Bisogna rendersi conto che gli sconti salvezza valgono doppio. Contro la Godigese siamo usciti illesi grazie al loro errore nelle sostituzioni ma adesso dobbiamo tornare a vincere sul campo. Il San Giorgio a dicembre si è rinforzato sul mercato e, a parte l’ultima sconfitta contro il Liapiave, è una squadra in salute. Sarà un’altra battaglia, spero di rivedere la squadra vista contro la Feltrese dove ci erano mancati solo i 3 punti». 
Alberto Duprè

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.