7 febbraio 2016

L'UNION PRO SI FA RAGGIUNGERE IN ZONA CESARINI CONTRO IL SEDICO NON BASTA IL GOL DI VISINONI

UNION PRO 1 SAN GIORGIO SEDICO 1 
MARCATORI: pt 7’ Visinoni; st 44’ Paier. 
UNION PRO (4-3-3): Noè; Fontolan, Ginocchi, Bonotto, Vianelli; Rubinato, Lazzari, Luise; Bolchi (st 37’ Mazzetto), Bidogia, Visinoni (st 16’ Sammarone). 
PANCHINA: Palludo, Zorzetto, Mariuzzo, Borghetto, Ballarin. 
ALLENATORE: Francesco Cominotto.
SAN GIORGIO SEDICO (4-4-2): Bee; De Checchi, Rimoldi, Bez, D’Incà; Longo (st 17’ Padovan), Armenise, Moretti, Pilotti; Simoni, Paier. 
PANCHINA: Da Rif, Lo Castro, Paganin, Fagherazzi, Cavallini, Sommavilla. 
ALLENATORE: Paolo Zoppas. 
ARBITRO: Filippo Pio Castagna della sezione di Verona. 
ASSISTENTI: Davide Pedroni di Schio e Riccardo Cotalini di Adria. 
NOTE - Ammoniti: Rubinato, Bonotto, D’Incà, Paier, Padovan, Lazzari, Ginocchi, Pilotti. Calci d’angolo 8 a 3 per il Sedico. Recupero: pt 1’, st 4’. Spettatori 150 circa. 

MOGLIANO VENETO - L’Union Pro getta al vento due punti che valevano l’uscita della zona playout dando per scontata la vittoria a tavolino contro la Godigese. Contro il San Giorgio Sedico, diretto rivale per la salvezza, la partita si era messa subito bene grazie al vantaggio di Visinoni. L’errore è stato quello di giocare una ripresa troppo rinunciataria lasciando campo ai bellunesi che al 44’ hanno trovato il pareggio. All’ultimo mister Cominotto ha dovuto ridisegnare il centrocampo perché agli squalificati Fuxa e Delpapa si è aggiunto Morina febbricitante con il giovane Rubinato all’esordio da titolare. 
CRONACA PRIMO TEMPO - Al 3’ Visinoni entra in area sulla sinistra e crossa basso venendo chiuso in angolo da Rimoldi. Al 7’ arriva il vantaggio. Su un alleggerimento avventato la palla rallenta sul campo pesante e Visinoni è bravo a crederci saltando Bee in uscita disperata ed insaccando con un comodo rasoterra a porta vuota. Al 10’ Bolchi va vicino al raddoppio con un destro da 25 metri che Bee smanaccia in corner. Al 25’ bel triangolo Bidogia - Visinoni - Bolchi con quest’ultimo che dopo un dribbling si allunga la palla vanificando l’occasione. Al 28’ si vede per la prima volta in attacco il San Giorgio con il sinistro dal limite di De Checchi che sfiora il palo con Noè comunque sulla traiettoria. Al 39’ Luise si libera sul vertice sinistro dell’area e con un destro a giro colpisce in pieno la traversa con la palla che rimbalza in campo. Nel finale di primo tempo doppia occasione bellunese. Al 43’ Pilotti fa partire un tiro cross dal fondo sinistra che attraversa tutta l’area sfiorando il secondo palo. Al 45’ Noè in mischia smanaccia sul palo con un gran riflesso con Rimoldi che poi a due passi dalla porta spreca calciando alto. 
CRONACA SECONDO TEMPO - Come detto all’inizio nella ripresa l’Union arretra troppo il baricentro badando quasi esclusivamente a difendersi. Al 19’ Moretti ci prova direttamente dal corner con Noè attento ad alzare sopra la traversa. Al 32’ su un cross dalla destra Pilotti calcia al volo di destro mettendo alto. Al 38’ la Pro ha l’occasione per raddoppiare ma Bidogia calcia malamente sul fondo da buona posizione dopo una punizione dalla trequarti. Quando i 3 punti sembravano ormai in cassaforte, al 44’ arriva il pareggio del Sedico. Paier controlla palla al limite e fa partire un destro angolatissimo che si insacca alla destra di Noè. Nei 4’ di recupero da registrare un paio di mischie in area per parte ma il risultato non cambia più. 
ALTRI RISULTATI - Cornuda Crocetta 1 Godigese 1, Real Martellago 0 Treviso 1, Union QDP 1 Nervesa 2, San Donà 1 Vigontina 0, Liapiave 1 Istrana 1, Vittorio Falmec 0 Saonara Villatora 1, Careni Pievigina 3 Feltrese 0. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.