17 febbraio 2016

QUATTRO CHIACCHIERE CON... AYOUB BOUNAFAA


Gli innesti del mercato di riparazione dell’Union Pro iniziano a dare i primi frutti. Dopo il gol di Visinoni contro il San Giorgio Sedico, domenica è arrivata la doppietta dell’attaccante mancino classe ’95 Bounafaa nella storica vittoria per 2 a 1 al Tenni. 
Ayoub descrivici in due parole l’impresa contro il Treviso. 
«Volevamo vincere e abbiamo vinto, non siamo andati lì con il pensiero che loro fossero più forti di noi. Alla fine come sempre parla il campo, noi abbiamo giocato meglio e abbiamo preso i 3 punti tutto qua». 
Rientravi dopo 2 giornate di squalifica, diciamo che hai scelto il modo migliore per farti perdonare. 
«Sono contento dei due gol ovviamente ma prima di tutto viene il bene della squadra. Riguardo la squalifica ho sbagliato, pago la multa e vado avanti». 
Le vittorie di Cornuda e Sedico vi lasciano in zona playout, è l’unica nota negativa della giornata? 
«La classifica è un po’ bugiarda come si è visto proprio contro il Treviso visto che abbiamo battuto una delle favorite per la vittoria del campionato. Siamo un bel gruppo, noi andiamo avanti per la nostra strada e alla fine faremo i conti». 
Domenica arriva il Vittorio Veneto, un’occasione da non lasciarsi sfuggire per eliminare una diretta concorrente. 
«Niente è facile, serve la mentalità giusta. Giocheremo come sempre la nostra partita senza guardare chi è l’avversario, che si chiami Treviso o Vittorio Veneto». 
Alberto Duprè 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.