25 marzo 2016

DOMANI TRASFERTA INSIDIOSA CONTRO IL SAONARA

Nel recupero dell’ottava giornata di ritorno rinviata per maltempo l’Union Pro affronta sabato in trasferta il Saonara Villatora (ore 15 arbitra Santarossa della sezione di Pordenone). In classifica l’Union è nona con un punto in più dei padovani che all’andata si imposero per 1 a 0 a Preganziol grazie alla sfortunata autorete di Luise. 
INDISPONIBILI - Parecchie le assenze nelle fila biancoblu. A centrocampo mancheranno Chiaro (infortunato) e Morina (squalificato) con il dubbio Rubinato che sarebbe il logico sostituto di Morina per la regola dei fuoriquota. In attacco mancherà Sammarone con Visinoni che non è al meglio della condizione e sarà quindi da valutare fino all’ultimo. 
PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto commenta così la preziosa vittoria di domenica a Cornuda: «Sono contento perché nonostante non siamo riusciti a fare un gioco pulito abbiamo portato a casa 3 punti fondamentali per la classifica. L’errore è stato quello di non riuscire a chiuderla prima, con l’uomo in più per quasi tutta la partita mi sarebbe piaciuto vedere qualche azione offensiva in più ed invece, a parte nel finale quando loro erano sbilanciati alla ricerca del pareggio, non ci siamo riusciti. Abbiamo fatto fatica a trovare spazi e alla fine abbiamo anche rischiato la beffa sul contropiede di Schiavon che per nostra fortuna ha calciato fuori». 
Adesso vi aspetta il Saonara che già all’andata vi ha tirato un brutto scherzo. 
«Il Saonara è una squadra che si è rinforzata a dicembre prendendo un attaccante e un difensore. Sono riusciti a dare continuità al girone di andata come risultati facendo punti anche nel ritorno. Sono molto concreti, magari non belli da vedere ma estremamente concreti. Segnano pochi gol (18) ma allo stesso tempo ne subiscono pochissimi (21) quindi dovremmo essere bravi a sfruttare ogni minima occasione».
Alberto Duprè

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.