27 settembre 2016

L'ANGOLO DEL BUONUMORE... LE PAGELLE IGNORANTI


SCATEMBURLO 7 - Dopo 2 giorni si sta ancora sognando Furlan che gli sbuca da tutte le parti. Per 3 volte gli nega il gol, si arrende solo sul rigore che riesce solo a sfiorare. Per le super parate è già attrezzato, per i miracoli si sta organizzando… 
FONTOLAN 6 - Corre veloce come lo struzzo del cartone “Beep Beep” ma ogni tanto si dimentica del pallone. Qualche errore di troppo in fase di appoggio. 
GINOCCHI 6 - Sul rigore su Florean va assolto per insufficienza di prove, l’arbitro premia il tuffo alla Cagnotto dell’attaccante della Liventina. Per il resto si difende bene contro un attacco atomico. 
GRANATI 6.5 - Anche lui patisce un po’ ma gioca spesso di anticipo provando ad impostare l’azione anche se il piede non è quello di Totti... 
MARCATO 6 - Discreta prestazione di Gigio sulla fascia sinistra. Ammonizione ingenua per essersi aggrappato alla maglia dell’avversario facendosi trainare tipo sci nautico. 
MALERBA 6 - Dal 22’ st. Esordio da titolare in campionato dopo il lungo infortunio. Messo nel finale per alzare il muro dietro: l’esperienza c’è, la forma fisica arriverà presto. 
RUBINATO 6 - La grinta è la solita ma fatica anche lui a fare filtro vedendosi arrivare avversari da tutte le parti, ogni tanto è costretto ad alzare la sbarra del Telepass. 
COIN 7 - Dal 1’ st. De Gregori cantava: «Il ragazzo si farà anche se ha le scarpe strette…». Lui non sappiamo se abbia o meno le scarpe strette ma di sicuro si è già fatto… in senso positivo ovviamente! Personalità a dose massicce e piedino fatato. 
DA LIO 6.5 - Il cagnaccio dell’Union Pro ringhia come il solito a chi gli passa a tiro e prova ad impostare l’azione anche se di spazi ce ne sono pochi. 
BOUNAFAA 6 - Sufficienza stiracchiata più che altro per la freddezza sul rigore. Gli manca sempre un centesimo per fare un euro ma è solo questione di tempo. 
VISINONI 6 - Non gli lasciano il tempo di segnare il terzo gol in 3 partite perché dopo 20’ lo azzoppano in area. Sarebbe calcio di rigore ma se l’arbitro si chiama Terribile ci sarà un motivo no??? 
TASCA 6 - Dal 23’ pt. Subito in campo per l’infortunio a Visi. Si sacrifica in copertura perché davanti è dura trovare spazi ma un paio di cross invitanti riesce a scodellarli. 
BOLCHI 5.5 - Sembra avere un paio di chiletti in più forse per solidarietà con la moglie in dolce attesa... Prova a far cantare il destro nel finale ma Campaner ci mette la testa e non gli fa suonare le campane a festa. 
GERONAZZO 6 - Geronazzo si fa il mazzo ma di palle gol potabile non gliene arrivano. Ha il merito di procurarsi il rigore un po’ per l’ingenuità di Trevisiol e un po’ per merito di Terribile che se vuole non è così terribile… 
ALLENATORE (COMINOTTO) 6.5 - Premiamo la sua voglia di schierare sempre una squadra propositiva anche se nel primo tempo la Liventina sembra dilagare. L’infortunio di Visinoni gli complica un po’ i piani. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.