29 ottobre 2016

L'UNION PRO VA A BORGORICCO PER SFATARE IL TABU' VITTORIA - VISINONI TORNA FRA I CONVOCATI

L’Union Pro nell’ottava giornata di campionato affronta in trasferta il Borgoricco (ore 14 e 30 arbitra Bellò della sezione di Castelfranco Veneto). Pur essendo neopromossi i padovani fin qui hanno già messo in cascina 9 punti frutto di 2 vittorie 3 pareggi e 2 sconfitte. 

INDISPONIBILI - L’unico giocatore rimasto in infermeria è il centrocampista Alberto Gaiba che sta cercando di risolvere i problemi di pubalgia. Le buone notizie arrivano invece dall’attaccante Nicolò Visinoni che si è allenato tutta la settimana con il gruppo ed è a disposizione dopo l’infortunio alla caviglia. Anche il difensore Massimo Malerba ha risolto il fastidio al tendine d’Achille e sarà della partita. 

PREPARTITA - L’allenatore Francesco Cominotto, che ha trascorso gli ultimi giorni in fibrillazione essendo diventato papà giovedì della piccola Giulia, fa il punto alla vigilia del match. 

Mister su cosa avete lavorato maggiormente in questa settimana? 
«Assieme ad Alberto Gionco (viceallenatore n.d.r.) abbiamo organizzato gli allenamenti con il doppio obiettivo di velocizzare la manovra e di lavorare sulla finalizzazione facendo fare molti cross e tiri in porta ai ragazzi visto che contro il Saonara Villatora eravamo stati carenti su queste due situazioni». 

Il Borgoricco pur essendo neopromossa è partito con il piede giusto. 
«Affrontiamo una squadra ostica e competitiva come dimostrano i risultati che hanno raccolto fin qui e che attraversa un buon stato di forma. Dopo aver dominato il campionato in Promozione sono partiti con il giusto entusiasmo non pagando lo scotto del salto di categoria. Giocano sul un bel campo e questo per noi è un fattore positivo che cercheremo di sfruttare». 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.