10 gennaio 2017

L'ANGOLO DEL BUONUMORE... LE PAGELLE IGNORANTI


NOE’6.5 - Entra in campo con l’intento di mantenere l’imbattibilità ma dopo 6’ Zorzetto dal dischetto gli rovina subito i piani, Ginocchi gli deve una birra per scusarsi... In avvio di ripresa si allunga per smanacciare in angolo il tiro di Barattin che poteva chiudere la partita. Una sola parata ma decisiva, robe da numeri 1.  

DELPAPA 6.5 - Tribuna e Gazzettino gli assegnano il gol del 2 a 1 ma caro Gian eri si “Scherzi a parte!”, ci dovrai riprovare. Parte terzino e nel secondo tempo si sposta in mezzo al campo. Sfiora anche il gol di testa, subisce un fallo da ammonizione ma per non far sentire troppo colpevole l’avversario si fa ammonire anche lui per proteste. 

POLATO S.V. - Dal 45’ st. Esordio in maglia Union Pro per giocare il recupero. Fisico statuario, De Gregori cantava: «il ragazzo si farà, anche se ha le scarpe strette…». Se abbia le scarpe strette non lo sappiamo, in compenso le spalle sono belle larghe… 

GINOCCHI 7.5 - Mezzo voto in meno per il rigore causato all’inizio. Per il resto bel duello rusticano con Zorzetto al quale concede pochissimo. Ciliegina finale il gol che chiude la partita con uno scaldabagno sulla ribattuta di Sartorello che per poco non stacca la testa al portiere. 

GRANATI 7 - Parte centrale e si disimpegna bene. Con l’ingresso di Da Lio si sposta sull’amata fascia destra ed è felice come un cagnolino al parco quando gli togli il guinzaglio: il mister prova a sgolarsi per farlo tornare in difesa ma Greg ormai ci ha preso gusto e corre modello Forrest Gump! 

MARCATO 7 - Ogni tanto quando tiene troppo la palla in zone pericolose qualche tifoso gli urla «butea via» ma Gigio proprio non ci riesce: per lui la palla è come il maiale, non si butta mai via niente! 

COIN 7.5 - I tifosi avversari si danno di gomito chiedendosi chi sia il numero 7 dell’Union Pro. E’ Zinedine Coin ovviamente che delizia tuti con le sue magate. Il pres Gaiba avendo avvistato in tribuna una persona sospetta con gli occhi a mandorla ha subito fissato la clausola rescissoria a 100 milioni di euro! Speriamo sia sufficiente… 

LUISE 7 - Solito lavoro di prezioso tessitore davanti la difesa. Su punizione e corner mette in area diversi palloni pericolosi. 

RUBINATO 6.5 - Confermato titolare sfiora il gol su angolo e offre la solita prestazione di sostanza e sacrificio. 

DA LIO 6.5 - Dall’11’ st. Mossa tattica che il mister si gioca nella ripresa. Va a fare il centrale dietro con Granati che scala a destra e Delpapa che sale in mezzo al campo. Quanto entra lui il Portomansuè è già uscito dal campo e quindi devo solo fare lavoro di ordinaria amministrazione. 

BOUNAFAA 7.5 - Ha aspettato l’anno nuovo per fare il primo gol su azione dopo i 4 rigori. Avesse sbagliato a un metro dalla porta e senza portiere lo avrebbero fatto tornare da Mansuè a piedi ma oltre al gol ha martellato la fascia destra dall’inizio alla fine mandando al manicomio Bianchini. 

VISINONI S.V. - Nemmeno il tempo di scaldarsi che il ginocchio lo abbandona, in bocca al lupo Visi ti aspettiamo presto in campo! 

PICCOLO 6.5 - Dal 17’ pt. Entra quasi a freddo e fatica ad entrare in partita prendendosi anche qualche rimbrotto dal mister. Poi cresce e dal suo piede educato partono arcobaleni compreso il corner del 3 a 1. 

MORETTO 7.5 - Spazio ai numeri… 4 gol in 3 presenze più il solito lavoro per tener su palloni e lanciare i compagni. Segna anche quando non vuole visto che il suo era un cross, quando gira bene non c’è sfiga che tenga! 

COMINOTTO 7.5 (ALLENATORE) - Mai visto così furioso nel prepartita causa riscaldamento negato sul campo. Dal fischio d’inizio però trova la consueta tranquillità che trasmette alla squadra, lucido nella gestione dei cambi. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.