31 gennaio 2017

L'ANGOLO DEL BUONUMORE... LE PAGELLE IGNORANTI



NOE’ 8 - Pronti via e dopo 2’ rigore per il San Donà! «Echecaz…» avrò pensato Enrico. Da lì in poi però l’esclamazione la faranno gli attaccanti di casa che si vedono stoppati in tutti i modi dal maghetto Henric Potter. Nega il gol a De Freitas, Cibin due volte e come ciliegina para il rigore a Corvaglia! 

FONTOLAN 6.5 - Dopo qualche problema fisico ritrova la fascia destra da titolare e anche la fascia da capitano stantuffando su e giù come un pistone. Esce stremato con i crampi. 

GRANATI 6.5 - Dal 24’ st. Al primo intervento fa subito fallo tanto per far capire che con lui non si passa. Non fa mancare nemmeno il suo apporto in fase di spinta. 

GINOCCHI 7 - «Fa e desfa» si dice in dialetto. Dopo 2’ stende Cibin procurando il rigore e poi come un regista di thriller aspetta il 92’ per spingersi in area e farsi stendere da De March. Apre la scena e mette la firma sui titoli di coda, tempismo perfetto. 

DA LIO 6.5 - Cibin con furbizia lo costringe al fallo da rigore. Per il resto si disimpegna bene prendendo sempre più confidenza nel nuovo ruolo di difensore centrale. 

MARCATO 6.5 - I suoi boccoli biondi viaggiano alla velocità della luce. Bello il movimento sul gol di Moretto dove si propone a sinistra portando via un uomo e liberando Piccolo per l’assist. 

COIN 7 - Zinedine Coin ormai non fa più notizia: solita partita sopra le righe con dribbling e aperture sublimi. Adesso però vogliamo anche il primo gol Seba! 

LUISE 7.5 - Ottimo della doppia fase di interditore davanti la difesa e di primo regista. A volte sembra sparire poi te lo ritrovi che esce da un contrasto contro due avversari palla al piede e a testa alta. 

DELPAPA 7 - Torna a giocare in mezzo al campo senza problemi. Cambia le impostazioni del navigatore e la prestazione è come sempre sontuosa. 

BOUNAFAA 7.5 - Il momento d’oro della squadra va di pari passo con la sua crescita: terzo gol consecutivo e glaciale dal dischetto con un sinistro a fil di palo che Memo può solo sfiorare. 

MORETTO 7.5 - Per lui parlano i numero: più gol (6) che presenze (5). Oltre al chirurgico diagonale dell’1 a 1 sfiora altri due gol: prima con un fantastico sinistro al volo che si stampa sul palo e poi con una scivolata che costringe Memo al miracolo. 

PICCOLO 6.5 - Buona prova sulla sinistra. Serve con il contagiri Moretto nel pareggio e scocca altre frecce velenose con il suo sinistro. 

FULCHIGNONI 7 - Dal 7’ st. Al primo pallone toccato fa un cambio di campo da applausi per Moretto che prende il palo. Serve un altro assist a Moretto con una trivela di esterno destro che strappa applausi. Il classico cambio spacca partita. 

COMINOTTO (ALLENATORE) 7.5 - Gira voce che abbia ordinato apposta ai suoi ragazzi di prendere gol subito per rendere più vivace la partita. Troppo facile vincere le partite andando in vantaggio per primi dai! Scherzi a parte la squadra piace sempre di più e anche gli sportivi tifosi del San Donà hanno apprezzato applaudendo. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.