19 febbraio 2017

FANTASTICA RIMONTA DELL'UNION PRO CHE SOTTO DI 2 GOL CONTRO IL FAVARO VINCE NEL RECUPERO GRAZIE AD UNA SPETTACOLARE ROVESCIATA DI MORETTO


UNION PRO 3 FAVARO 2 
MARCATORI: pt 7' Bidogia, 30' Marton; st 6' Moretto, 35' Bounafaa, 47' Moretto. 
UNION PRO (4-2-3-1): Noè; Delpapa, Polato*, Ginocchi, Marcato* (st 46' Danieli*); Coin*, Luise; Bounafaa, Fulchignoni* (st 28' Samb Pape*), Piccolo*; Moretto. 
PANCHINA: Scarpa*, Rubinato*, Zorzetto*, Manente*, Benato*. 
ALLENATORE: Francesco Cominotto. 
AMMONITI: Delpapa, Luise, Ginocchi. 
FAVARO (4-2-3-1): Torresan*; Montanari, Vanin, Marton, Pensa (st 12' Bazzacco); Massariolo, Bolchi; Olivieri (st 31' Rumor*), Toffanin*, Cester* (st 35' Franceschi*); Bidogia. 
PANCHINA: Gjonaj*, Campagnola*, Inchico*, Dri*. 
ALLENATORE: Bruno Pistolato. 
AMMONITI: Pensa, Montanari, Toffanin. 
ARBITRO: Segatto della sezione di San Donà. 
ASSISTENTI: Maistrello della sezione di Schio e Sicuranza della sezione di San Donà. 
NOTE - Calci d’angolo 6 a 3 per l’Union Pro. Recupero: pt 0’, st 5’. *Under a referto. Spettatori 200 circa. 

MOGLIANO VENETO - L’Union Pro non perde il vizio di partire in salita (sesta partita consecutiva che passa in svantaggio) ma questa volta realizza un capolavoro rimontando lo 0 a 2 del primo tempo contro il Favaro vincendo per 3 a 2 grazie alla spettacolare rovesciata di Moretto nel recupero (nono gol per il Moro). Una vittoria preziosissima che permette di tornare all’ottavo posto in classifica aumentando a 4 i punti di vantaggio sulla quintultima Saonara Villatora (prossimo avversario). Sfatata anche la cabala che fin qui non aveva mai visto l'Union Pro festeggiare a Mogliano!

CRONACA PRIMO TEMPO - L’Union sembra partire con il piglio giusto creando un paio di potenziali occasioni nei primi 5’ ma al 7’ passa il Favaro. Cester dalla sinistra crossa rasoterra a centro area dove Bidogia partito sul filo del fuorigioco insacca di piatto senza problemi segnando il classico gol dell'ex. Al 16’ Olivieri calcia una punizione tesa dalla sinistra che Noè respinge con i pugni. Al 20’ Moretto sfiora il pareggio con un gran sinistro da fuori area che si stampa sulla traversa. Al 22’ Piccolo dalla sinistra serve Fulchignoni in area che prova a saltare il portiere bravo però ad uscirgli sui piedi bloccando il pallone. Al 30’ arriva il raddoppio degli ospiti. Bolchi crossa a rientrare dalla destra per Marton che stacca di testa insaccando alle spalle del portiere. Al 39’ Moretto dalla sinistra mette al centro per Fulchignoni che interviene in spaccata con Torresan bravo a respingere. 

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 4’ il Favaro ha l’occasione per chiudere il match. Cester dalla sinistra serve centralmente l’ex Bolchi che dal limite dell’area carica il destro sfiorando la traversa. Dopo 2’ la Pro accorcia le distanze. Bounafaa serve sulla corsa Delpapa che dalla destra fa partire un cross con il contagiri per Moretto che incorna di testa rischiando di sfondare la rete per la cattiveria con la quale aggredisce il pallone. Al 9’ dopo un traversone di Luise la palla carambola su Fulchignoni che calcia rasoterra colpendo l’esterno della rete. Al 22’ Bounafaa scodella in area dalla destra per Moretto che colpisce di testa ma troppo centralmente favorendo la parata di Torresan. A furia di insistere al 35’ arriva il pareggio. Cross di Luise per Moretto che fa sfilare palla per Bounafaa che al volo di sinistro spedisce la palla nell’angolino dove il portiere non può arrivare. Al 39’ Bounafaa in contropiede smarca Piccolo che solo davanti a Torresan sparacchia alle stelle con il sinistro. Al 44’ altro spunto di Bounafaa sulla sinistra con un tiro cross che Torresan respinge in uscita. L’arbitro concede 4’ di recupero (che poi diventeranno 5’) con i biancoblu che continuano a credere nell’impresa. Al 47’ su uno spiovente in area la palla si impenna e Moretto, spalle alla porta, si inventa una spettacolare rovesciata che dà 3 punti d’oro all’Union Pro. 

ALTRI RISULTATI - Nervesa 2 Istrana 2, Borgoricco 2 Giorgione 0, Cornuda Crocetta 0 Liventina 3, Liapiave 1 Portomansuè 0, Saonara Villatora 1 Real Martellago 3, Union QDP 2 San Donà 1, Treviso 0 San Giorgio Sedico 5. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.