29 marzo 2017

L'ANGOLO DEL BUONUMORE... LE PAGELLE IGNORANTI



NOE’ 7 - Esce spesso dall’area per anticipare gli attaccanti e solo una volta sbaglia i tempi su Solagna ma poi rimedia Polato. Decisiva la paratona su Dassiè al 40’ della ripresa. Gol sbagliato e gol subito si dice, e infatti 4’ dopo arriva il gol di Bounafaa. Enrico conserva e Ayoub castiga. 

GRANATI 7 - Dietro è attento e decisivo al 10’ quando toglie a Radrezza una palla gol, quando imposta sbaglia qualche lancio ma per questa volta lo perdoniamo dai. 

GINOCCHI 7.5 - Solito muro dietro, prende un’ammonizione intelligente perché evita un probabile gol. A fine primo tempo ne dice quattro al signor Terribile che diventa mansueto come un agnellino… 

POLATO 7.5 - Senza dubbio la miglior prestazione da quando è arrivato. Di testa le prende tutte e quando si spinge in attacco sui calci da fermo segna un gol ingiustamente annullato per fallo di confusione e colpisce un palo. Sembra migliorato anche di piede ma attendiamo conferme… 

MARCATO 7.5 - Duello a 100 all’ora contro Solagna che un paio di volte riesce ad andargli via ma il più delle volte deve fermarsi al casello pagando il pedaggio e perdendo palla. LUISE 7.5 - Ennesima prova mostruosa davanti alla difesa del capitano, perfetto in fase di interdizione e di impostazione, sempre con i tempi giusti. 

DA LIO 7.5 - Con Luise si divide i compiti di playmaker dando grande sostanza al centrocampo. Sia in difesa che in mezzo al campo è sempre più una garanzia. 

BOUNAFAA 8 - A fine primo tempo un saggio e attempato tifoso del Sedico commenta: «Chel diese là el ghe va via sempre a De Checchi, nol ze bon de tegnerlo». Diciamo che era stato ottimista visto che in occasione dell’eurogol Ayoub non semina solo De Checchi ma tutta la difesa. Quando il singolo fa la differenza! 

DELPAPA 6.5 - Facciamo finta non sia stato espulso e quindi il giudizio è positivo perché da trequartista si muove bene pressando e servendo buoni palloni. Per farsi perdonare del “rosso” sono obbligatori i pasticcini ai compagni! 

PICCOLO 6 - Dobbiamo ripeterci, i mezzi ci sono ma gli manca un po’ di cattiveria per fare la differenza. Bravo comunque a ripiegare in fase difensiva. 

SAMB PAPE S.V. - Dal 13’ st. Non fa in tempo a scaldare la gamba che dopo 20’ deve uscire per esigenze tattiche visto che la squadra rimane in 10. Esce dal campo scuro in volto… Perdonateci, non abbiamo resistito alla battutaccia… 

RUBINATO S.V. - Dal 34’ st. Entra per dare una mano a centrocampo e limitare gli attacchi del Sedico, fa il suo e alla fine arrivano anche i 3 punti. Come minimo porta bene. 

MORETTO 7 - La notizia è che non segna visto a come ci ha abituato! Poche palle gol limpide ma ci prova con un gran sinistro al volo che sfiora la traversa. Dopo un turno di stop, il Liapiave sta già facendo gli scongiuri… 

COMINOTTO (ALLENATORE) 8 - Quanti allenatori prima di giocare contro la prima dicono: «Andiamo li per giocarcela a viso aperto» e poi invece parcheggiano l’autobus davanti l’area per difendersi??? L’Union Pro domenica a Sedico ha parcheggiato solo un pulmino, ma era quello che ha accompagnato i giocatori… Se nel girone di ritorno la squadra va come un treno è perché dietro c’è tanto lavoro. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.