12 marzo 2017

UN'UNION PRO SOTTOTONO PAREGGIA PER 0 A 0 CONTRO L'UNION QDP CONQUISTANDO COMUNQUE UN BUON PUNTO

UNION QDP 0 UNION PRO 0 
UNION QDP (4-4-2): Tognon*; Serafin*, Nicoletto, Damo, Frassetto; Diomandè*, Merotto (st 44' Venturin*), Filippo Mognon, Franceschin* (st 17' Bressan*); Mballoma, Persico (st 25' Barra*). 
PANCHINA: Rebellato, Giacomo Mognon*, Yara*, Sangare*. 
ALLENATORE: Oreste Santin. 
UNION PRO (4-3-3): Noè (st 25' Scarpa*); Fontolan, Ginocchi, Polato*, Marcato* (st 25' Da Lio); Delpapa, Luise, Granati; Bounafaa, Moretto, Samb Pape* (st 15' Benato*). 
PANCHINA: Rubinato*, Manente*, Piccolo*, Zanatta*. 
ALLENATORE: Francesco Cominotto. 
AMMONITI: Ginocchi. 
ARBITRO: Balbinot della sezione di Belluno. 
ASSISTENTI: Gava della sezione di Treviso e Bosa della sezione di Castelfranco. 
NOTE - Calci d’angolo 6 a 3 per l’Union QDP. *Under a referto. Recupero: pt 1’, st 4’. Spettatori 150 circa. 

MORIAGO DELLA BATTAGLIA - L’Union Pro non riesce ad infilare la quarta vittoria di fila e torna da Moriago con un punto buono comunque per muovere la classifica mantenendo il sesto posto e facendo un altro passo importante verso la salvezza. La nota positiva arriva dalla difesa rimasta imbattuta per la terza partita consecutiva mentre le note negative arrivano dai troppi passaggi sbagliati soprattutto in fase di finalizzazione. 

CRONACA PRIMO TEMPO - La prima occasione è per i padroni di casa. Al 9’ da azione d’angolo Frassetto di testa prolunga per Persico che sempre di testa si divora il gol non inquadrando la porta a due metri dalla linea. Dopo 1’ Samb Pape serve in area Moretto che stoppa male la palla favorendo l’uscita del portiere. Dalla mezz’ora mister Cominotto cambia modulo passando al 3-4-1-2 scalando Luise centrale in difesa fra Ginocchi e Polato e mettendo Bounafaa trequartista. Al 34’ Granati imbuca in area per Samb Pape che scavalca Tognon con un pallonetto ma si vede negare il gol da Damo che spazza in corner. Al 39’ un errore in disimpegno libera Mballoma in area che calcia forte di sinistro con Noè che respinge da campione. Al 45’ sempre protagonista il 10 dell’Union QDP con uno slalom in area concluso però con un destro di poco fuori. 

CRONACA SECONDO TEMPO - All’8’ Mballoma serve in area Diomandè che solo davanti a Noè ciabatta un destro sciagurato sul fondo. All’11’ Granati prova la botta da fuori area sfiorando il palo non di molto. Al 22’ Diomandè entra in area e calcia in diagonale con Noè bravissimo a respingere con i piedi. Al 32’ Mballoma si infila sulla destra e calcia potente sul primo palo con Scarpa bravo a coprire lo specchio deviando in angolo. Ultima occasione al 42’ con il traversone dalla destra di Delpapa che Benato riesce solo a sfiorare. 

ALTRI RISULTATI - Borgoricco 1 Istrana 2, Cornuda Crocetta 1 Nervesa 0, Giorgione 1 Favaro 1, Liventina 0 San Donà 2, Real Martellago 4 Portomansuè 2, San Giorgio Sedico 1 Liapiave 0, Saonara Villatora 3 Treviso 2. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.