23 aprile 2017

GLI ALLIEVI ELITE VINCONO LO SPAREGGIO CONTRO L'UNION CAMPO SAN MARTINO E RAGGIUNGONO LA SALVEZZA!!!


UNION PRO 1 UNION CAMPO SAN MARTINO 0
MARCATORI: pt 23’ Berardi.
UNION PRO: De Pieri, Visentin, Albanese, Bargaghi, P. Amenduni, Fornasier, Delaini, Bonaventura (st 23’ Parisi), Berardi (st 38’ Nardi), Masutti (st 27’ Battistin), Peron (st 36’ Silvestri).
PANCHINA: Ceccato, A. Amenduni, Briki.
ALLENATORE: Fabio Giuman.
ARBITRO: Alberto Favrin della sezione di Bassano del Grappa.
NOTE - Calci d’angolo 7 a 5 per il Campo San Martino. Recupero: pt 2’, st 8’.

SANT’AMBROGIO DI TREBASELEGHE - Salviiiiiii!!!! Gli Allievi Élite di mister Giuman non falliscono lo spareggio salvezza contro l’Union Campo San Martino e si guadagnano la permanenza nella categoria Élite. Vittoria meritata ma sofferta fino all’ultimo degli 8’ di recupero con l’unica pecca di non essere riusciti a chiudere la partita fallendo troppe occasioni per raddoppiare. I precedenti in campionato erano entrambi favorevoli ai padovani ma i ragazzi hanno saputo gettare il cuore oltre l’ostacolo ribaltando il pronostico. E così nella prossima stagione l’Union Pro avrà tutte e 3 le squadre nella massima categoria regionale: Giovanissimi, Allievi e Juniores!

CRONACA PRIMO TEMPO - Parta a razzo l’Union che dopo 1’ spreca una palla gol con Berardi che tutto solo calcia fuori. Al 2’ padovani pericolosi di testa ma De Pieri para bene. Al 23’ arriva il gol partita. Peron salta un paio di avversari e marca sul filo del fuorigioco Berardi che questa volta non sbaglia con un rasoterra che supera il portiere. Al 33’ numero di Peron che salta un avversario sulla linea di fondo e calcia di esterno con il portiere che si salva di piede. Al 38’ e al 40’ De Pieri è miracoloso negando due volte il pareggio al 10 del Campo San Martino.

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 9’ l’Union Pro va ad un soffio dal raddoppio. Berardi salta il portiere uscito dall’area e appoggia di testa verso la porta sguarnita ma si vede negare il gol dal miracoloso salvataggio di un difensore sulla linea. Al 16’ Berardi dalla destra mette al centro per Peron che calcia sul primo palo con il portiere bravissimo a salvare in angolo. A cavallo della mezz’ora l’arbitro si infortuna leggermente al ginocchio ma dopo le cure mediche riesce a concludere la partita. Nel maxi recupero di 8’ il Campo San Martino attacca disperatamente alla ricerca del pareggio ma l’Union si difende con ordine rischiano pochissimo. Alla fine è festa grande negli spogliatoi con il coro “Chi non salta padovano è, è…” alla presenza del presidente Marco Gaiba del dg Alessandro Lunian e del responsabile del settore Bernardo Chinellato che sono andati a complimentarsi con la squadra.
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.