4 aprile 2017

IL PUNTO DI VISTA TECNICO CON MISTER COMINOTTO


Il pareggio per 1 a 1 contro il Liapiave vale per l’Union Pro il quinto posto solitario in classifica anche se molto probabilmente nemmeno il quarto posto servirà per disputare i playoff. L’allenatore Francesco Cominotto vede comunque il bicchiere mezzo pieno. 

Mister, risultato giusto secondo te? 
«Il Liapiave si è dimostrato una squadra viva che ha fatto girare palla mettendoci in difficoltà e pressandoci quindi il pareggio penso che sia giusto. Forse noi abbiamo creato qualche palla gol in più ma nel recupero abbiamo anche rischiato di perdere perciò il punto ci sta bene. Se dopo tante vittorie nel ritorno quando giochiamo un po’ meno bene pareggiamo direi che ci può stare benissimo». 

Si corre per il quarto posto adesso? 
«Adesso siamo quinti da soli in classifica avendo staccato il Martellago e possiamo metterci come obiettivo il quarto posto del Nervesa che affrontiamo domenica prossima. Molto probabilmente non servirà per fare i playoff ma come ho già detto noi non vogliamo avere rimpianti e proveremo a vincere le 3 partite che rimangono». 

Come valuti la prova del tridente pesante Bounafaa - Visinoni - Moretto? 
«Sono stati un po’ fuori dal gioco ma più per il fatto che loro ci pressavano bene e noi non riuscivamo a servirli al meglio. Sono entrati in campo con la mentalità giusta e un gol lo hanno comunque fatto. E’ un attacco da riproporre sicuramente, Visinoni l’ho tolto dopo un’ora perché dopo il lungo stop è meglio farlo riprendere gradualmente». 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.