27 agosto 2017

BUON ESORDIO DELL'UNION PRO CHE PAREGGIA 1 A 1 CONTRO IL LIAPIAVE - MORETTO ENTRA E PAREGGIA

UNION PRO 1 LIAPIAVE 1 
MARCATORI: pt 28’ Pedrozo; st 11’ Moretto. 
UNION PRO (4-3-3): Noè; Nobile, Ginocchi, Da Lio, Marcato*; Zanatta* (st 22’ Zorzetto*), Minio, Fuxa; Calza* (st 42’ Mezzato*), Ballarin (st 9’ Moretto), De Poli. 
PANCHINA: Scarpa*, Coin*, Bonotto, Scomparin*. 
ALLENATORE: Stefano Berto. 
AMMONITI: Ginocchi, Moretto, Minio. 
LIAPIAVE (4-3-3): Rigo; Manari* (st 31’ Benetton*), Bortot, Gardin, Pizzolato*; Grandin (st 27’ Roma*), Moretti (st 36’ Bin*), Granati; Pedrozo, De Freitas (st 24’ Manzan), El Bakhtaoui* (st 44’ Lorenzon*). 
PANCHINA: Dal Bo, Yarboye. 
ALLENATORE: Stefano Andretta. 
AMMONITI: Pedrozo. 
ARBITRO: Bellò della sezione di Castelfranco Veneto. 
ASSISTENTI: Storgato della sezione di Castelfranco Veneto e Gava della sezione di Treviso. 
NOTE - Calci d’angolo 4 a 1 per il Liapiave. Recupero: pt 1’, st 5’. *Under a referto. Spettatori 200 circa. 

MOGLIANO VENETO - Buon esordio dell’Union Pro che nella prima giornata di coppa Italia pareggia per 1 a 1 contro il quotato Liapiave facendo vedere subito buone trame di gioco nonostante l’afa micidiale e qualche assenza di troppo (Polato, Luise, Visinoni, Benato) con Coin solo in panchina e Moretto a mezzo servizio ma subito decisivo. 

CRONACA PRIMO TEMPO - Dopo un primo quarto d’ora dove succede poco la partita si accende. Al 18’ sventagliata in area di Minio per Calza che manca di un nulla la deviazione di testa solo davanti alla porta. Al 20’ bella apertura di Fuxa a destra per Nobile che crossa teso in area con Rigo sicuro nel bloccare in uscita alta. Il Liapiave nel giro di pochi minuti prima colpisce il palo e poi passa in vantaggio. Al 26’ su angolo dalla destra di Gardin De Freitas gira al volo colpendo in pieno la base del palo a portiere battuto. Al 28’ Pedrozo da 30 metri fa partire un siluro di destro che costringe Noè alla difficile deviazione in angolo. Dalla bandierina Grandin calcia di sinistro a girare per lo stesso Pedrozo che di testa (lasciato colpevolmente libero) insacca l’1 a 0 a pochi passi dalla porta. Al 31’ il direttore di gara concede 1’ di time out per permettere ai giocatori di rinfrescarsi. 

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 5’ azione personale di De Poli che prima sbaglia l’ultimo tocco ma poi è caparbio e riprendere palla e crossare in area con la difesa del Liapiave che si salva con affanno. Dopo 1’ Minio perde palla in disimpegno con Pedrozo che punta la porta e poi serve sulla corsa El Bakhtaoui che in diagonale di sinistro sfiora il palo. All’11’ arriva il pari della Pro. Manari da ultimo uomo incespica sul pallone lasciando via libera a De Poli che entra in area e, con altruismo, serve al centro il neoentrato Moretto che stoppa la palla e insacca con un sinistro a fil di palo. Nell’ultima mezz’ora le due squadre non rinunciano a giocare ma peccano in fase di finalizzazione complice anche l’immancabile stanchezza. 

COMMENTI - Mister Stefano Berto è soddisfatto dell’esordio: «L’avevamo preparata così la partita pur con qualche mancanza che c’è stata. Buona la reazione dopo il gol subito che dovremo rivedere perché c’è stato un evidente errore nostro nella marcatura di Pedrozo. Nel finale siamo passati dal 4-3-3 al 4-2-3-1 rimanendo sempre compatti e con un po’ di fortuna potevamo anche vincere. Se questo è l’inizio contro una squadra blasonata come il Liapiave possiamo essere fiduciosi». 

GIRONE 6 - Union Pro 1 Liapiave 1. Istrana 1 San Donà 0. 
CLASSIFICA: Istrana 3 punti, Union Pro e Liapiave 1 punto, San Donà 0 punti. 
Alberto Duprè 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.