10 settembre 2017

L'UNION PRO INIZIA IL CAMPIONATO CON UN BUON PUNTO CONTRO L'ISTRANA - DE POLI SEGNA E NOE' CONSERVA

ISTRANA 1 UNION PRO 1 
MARCATORI: st 3’ Bellè, 16’ De Poli. 
ISTRANA (4-3-1-2): Cavarzan; Strippoli*, Zugno, Furlanetto, Molin; Shyti*, Niero, Doria (st 20’ Zanatta); Barra* (st 40’ Lovisetto*); Bellè, Comin. 
PANCHINA: Gemin, Hadarai*, Gallina, Mamente*, Maschio*. 
ESPULSI: Comin al 34’ st per gioco scorretto. 
AMMONITI: Shyti, Doria, Bellè, Niero. 
ALLENATORE: Marco Marchetti. 
UNION PRO (4-3-3): Noè; Bonotto (st 10’ Nobile), Ginocchi, Da Lio, Marcato*; Coin*, Minio, Fuxa; Zorzetto* (st 20’ Calza*), Visinoni (st 39’ Ballarin), De Poli. 
PANCHINA: Scarpa*, Mezzato*, Simionato*, Polato*. 
AMMONITI: De Poli. 
ALLENATORE: Stefano Berto. 
ARBITRO:  Alberto Tiso della sezione di Vicenza.
ASSISTENTI: Mattia Salviato della sezione di Castelfranco e Nicola Salvi della sezione di Padova.
NOTE - Calci d’angolo 4 a 3 per l’Istrana. *Under a referto. Recupero: pt 1’, st 3. 

ISTRANA - Inizia con un buon punto il campionato dell’Union Pro che pareggia per 1 a 1 contro un’Istrana ostico come ci si aspettava. Resta qualche rimpianto per aver regalato il rigore e per l’occasione di Visinoni a tu per tu con il portiere ma alla fine senza i due miracoli di San Noè si sarebbe tornati a casa con 0 punti quindi va benissimo così. 

CRONACA PRIMO TEMPO - Dopo un primo quarto d’ora con pochi sussulti la partita decolla. Al 21’ Shyti serve in area Comin che con la porta spalancata calcia con troppa fretta mettendo sul fondo. Dopo 1’ esterno destro di De Poli in area per Visinoni che calcia di prima con il sinistro con Doria che devia in angolo. Al 24’ ancora Shyti smarca Comin che questa volta in diagonale centra la porta ma trova attento Noè che respinge con Ginocchi che poi spazza in corner. 

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 3’ l’Istrana passa subito. Molin parte da metà campo sulla sinistra e viene lasciato colpevolmente solo fino all’ingresso in area dove Ginocchi lo tocca con l’arbitro che assegna il rigore. Dal dischetto Bellè si vede respingere il tiro da Noè ma sulla ribattuta è il più lesto di tutti e insacca l’1 a 0. Per la terza volta in 3 partite l’Union quindi va sotto ma come nelle precedenti occasioni riesce a rimediare. Al 14’ Zorzetto dalla destra rientra sul sinistro e crossa in area per De Poli che di testa sfiora la traversa. Al 16’ De Poli, incontenibile, segna il pareggio. Sugli sviluppi di un lancio dalla difesa Fuxa fa sponda per l’attaccante che si incunea in difesa sulla sinistra e insacca con un diagonale chirurgico. Al 23’ lo stesso De Poli ruba palla a Niero e lancia a rete Visinoni che solo davanti al portiere prova il pallonetto ma Cavarzan si allunga bloccando in due tempi. Al 33’ Noè compie il primo miracolo respingendo un colpo di testa di Zanatta da pochi centimetri con un riflesso strepitoso. Dopo 1’ l’ex Lele Comin entra da dietro su Calza prendendosi una meritata espulsione. Sugli sviluppi della punizione calciata da Minio Fuxa si fa trovare smarcato in area ma non riesce ad impattare di testa solo davanti a Cavarzan che si ritrova la palla fra le mani. L’ultima occasione è però per i padroni di casa. Al 44’ da una punizione da metà campo la difesa biancoblu si fa trovare fuori posizione lasciando campo libero a Bellè che calcia quasi a botta sicura ma non fa i conti con Noè che ci mette il piedone ed evita la beffa. 

ALTRI RISULTATI - Nervesa 1 Giorgione 1, Borgoricco 1 Real Martellago 1, Careni Pievigina 2 Union QDP 1, Cornuda Crocetta 1 Porto Viro 2, Liapiave 1 San Giorgio Sedico 0, San Donà 0 Vittorio Falmec 1, Saonara Villatora 1 Piovese 0. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.