15 ottobre 2017

L'UNION PRO FA LA PARTITA MA CONTRO IL SAONARA FINISCE 0 A 0 - NON BASTANO 5 OCCASIONI DA GOL

UNION PRO 0 SAONARA VILLATORA 0 
UNION PRO (4-3-3): Scarpa*; Bonotto (st 31’ Nobile), Ginocchi, Da Lio, Marcato* (st 4’ Mezzato*); Coin* (st 16’ Zanatta*), Minio, Fuxa; Moretto, Visinoni (st 34’ Ballarin), De Poli. 
PANCHINA: Marton, Polato*, Calza*. 
ALLENATORE: Stefano Berto. 
SAONARA VILLATORA (4-2-3-1): Baldan; Cacco*, Barison, Fortini, Vezù; Talato, Vignato; Ruffato*, Masiero (st 43’ Giorgio Pittaro), Pittalis* (st 27’ Santi*), Giulio Pittaro (pt 35’ Rampazzo). 
PANCHINA: Pilan*, Cavraro*, Tamarin*, Tomasin*. 
AMMONITI: Talato. 
ALLENATORE: Tiziano Mazzucato. 
ARBITRO: Marco Menozzi della sezione di Treviso. 
ASSISTENTI: Ares Beggiato e Nicola Zaltron della sezione di Schio. 
NOTE - Calci d’angolo 7 a 6 per l’Union Pro. *Under a referto. Recupero: pt 1’, st 4’. Spettatori 200 circa. 

MOGLIANO VENETO - L’Union Pro prova a vincere in tutti i modi ma come previsto il Saonara si conferma squadra ostica che bada al sodo concedendo zero allo spettacolo. Nonostante la tattica ostruzionistica dei padovani l’Union ha costruito comunque 5 palle gol nitide non concretizzate o per la bravura del portiere del Saonara o per imprecisione. Resta la soddisfazione di rimanere ancora imbattuti e la consapevolezza che con il gioco i risultati prima o poi arriveranno. 

CRONACA PRIMO TEMPO - Al 4’ Masiero calcia in porta una punizione da posizione defilata direttamente in porta con Scarpa bravo a respingere con i piedi. All’8’ dopo una mischia in area Coin è bravo a crossare basso dalla destra con Barison che in scivolata spazza in corner. Al 24’ De Poli lancia sulla corsa Coin che viene chiuso da Fortini in angolo. Al 28’ Visinoni riceve da rimessa laterale dopo un doppio controllo al volo calcia di destro con Baldan che blocca a terra. Nel finale di tempo la Pro aumenta il forcing sfiorando il vantaggio. Al 37’ De Poli difende palla al limite e allarga a sinistra per Moretto che calcia al volo con il mancino con Baldan che si allunga e devia sul palo; l’azione prosegue con il destro di Visinoni bloccato a terra dal portiere. Al 41’ Fuxa dalla trequarti imbuca in area per Moretto che viene anticipato all’ultimo dall’uscita bassa di Baldan. Al 42’ Marcato dalla sinistra mette in area per Moretto che calcia al volo rasoterra sfiorando il palo. 

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 10’ Moretto prova la percussione centrale ma al momento del tiro viene chiuso da Barison. Al 20’ Visinoni difende palla fra due difensori e serve un assist d’oro a Zanatta che spreca calciando in bocca a Baldan. Al 21’ Visinoni si libera bene in area e calcia rasoterra sul primo palo ma il portiere ospite si supera e respinge. Dopo 1’ su una punizione tagliata in area di Moretto Da Lio si trova sui piedi la palla gol all’altezza dell’area piccola ma calcia di sinistro addosso a Baldan. Al 38’ su angolo di De Poli il neo entrato Ballarin si smarca bene di testa ma mette a fil di palo per questione di centimetri. Negli ultimi minuti il Saonara si chiude ancora di più provando il colpaccio su qualche palla inattiva ma per Scarpa c’è solo lavoro di ordinaria amministrazione. 

ALTRI RISULTATI - Giorgione 4 Careni Pievigina 2, Nervesa 0 Porto Viro 1, Piovese 2 Real Martellago 1, Sandonà 1 Istrana 0, Union QDP 6 Cornuda Crocetta 2, San Giorgio Sedico 0 Borgoricco 1, Vittorio Falmec 1 Liapiave 3. 
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.