10 gennaio 2018

COMUNICATO DELL'FC UNION PRO RIGUARDO ALLA VICENDA CHE HA COINVOLTO IL NOSTRO PRESIDENTE MARCO GAIBA

Come avrete letto nei giornali il Presidente Marco Gaiba è stato coinvolto in una operazione di polizia della procura di Catanzaro perché nel 2012 ha avuto delle quote in una società che aveva creato a Ciro Marina con una persona che ora è stata accusata assieme ad altre 180 persone di far parte della ndrangheta. 

Questa persona oltremodo gli ha creato danni gravi di natura finanziaria per cui dopo un solo anno gli ha ceduto le quote gratis pur di liberarsene sopportando così gravi perdite economiche. 

Oltretutto hanno accusato il Presidente di aver fatto da prestanome per un certo periodo a queste persone subendo oltre al danno anche la beffa. 

I tempi della giustizia italiana si sa sono lunghi e pertanto lo stesso Presidente è ansioso di essere sentito dal magistrato per chiarire il tutto. 

Noi che lo conosciamo siamo sicuri della sua innocenza perché è proprio nel suo DNA l’incapacità di commettere o di concepire il male. 

Pertanto sia personalmente e penso anche a nome di tutti i componenti della F.C. Union Pro nel dargli la massima solidarietà aspettiamo venga chiarito tutto al più presto per essergli vicini alla conferenza stampa che ha già preannunciato appena possibile. 

Forza Marco e Forza Union Pro 

Il Direttore Generale   
                                                                                                        Alessandro Lunian
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.