17 gennaio 2018

IL PUNTO DI VISTA TECNICO CON MISTER STEFANO BERTO



L'Union Pro domenica ha interrotto la serie di 2 sconfitte consecutive tornando da Sandonà con un prezioso punto che fa bene alla classifica ma di più ancora al morale considerata la settimana travagliata per la spiacevole vicenda che ha coinvolto il presidente Marco Gaiba.

Mister quanto vale questo punto al di là di quello che dice la classifica?
"A San Donà facciamo sempre ottime gare come successo anche in coppa Italia. I ragazzi hanno reagito giocando da squadra e cancellando la brutta prestazione contro l'Istrana. Abbiamo affrontato una della squadre più forti del campionato giocando come dovevamo fare colpendo con le ripartenze. Nel recupero forse ci stava il rigore per noi su Nobile, sicuramente non c'era la simulazione ma l'arbitro aveva questo metro di giudizio visto prima aveva ammonito Paladin e De Poli per lo stesso motivo". 

C'era il dubbio che i ragazzi fossero scossi dagli avvenimenti della settimana ed invece la risposta è stata positiva.
 "La squadra ha giocato compatta, dedico ovviamente questa buona prestazione al presidente Marco Gaiba.Ho visto la squadra concentrata. Il Sandonà ha un suo gioco e quando attacca ti mette in difficoltà . Avevo chiesto alla squadra di soffrire nei momenti di loro pressione per colpire poi con il gioco di rimessa"

L'emergenza in difesa ha dato la ribalta ad un altro giovane del vostro vivaio, il 99' Manuel Danieli.
"Manuel ha fatto subito bene non facendosi tradire dall'emozione. Davanti ho dato fiducia ancora a Peron che l'ha ripagata con un bel gol. Noi andiamo avanti per la nostra strada continuando a far crescere e a lanciare i giovani".
Alberto Duprè

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.