28 gennaio 2018

L'UNION PRO PERDE PER 2 A 1 CONTRO LA PIEVIGINA PUR GIOCANDO LA RIPRESA CON L'UOMO IN PIU' (GOL DI MINIO)

CARENI PIEVIGINA 2 UNION PRO 1 
MARCATORI: pt 17' Zanetti, 45' Minio (rigore); st 25' Zanetti.
CARENI PIEVIGINA: Sartorello, Spagnol (st 43’ Alessandro Francescon), Moretti, Tibolla, Di Maio, Dal Compare, Zanetti, Nicoletti, Janko (st 33’ Bozzon), Dell’Andrea (st 30’ Stefano De Zotti), Damuzzo (st 27’ Lovisotto).
PANCHINA: Scotton, Ragazzon, Gianfranco Nardi. 
ESPULSI: Moretti al 43' pt per interruzione di chiara occasione da rete, l'allenatore Della Bella al 19' st per proteste.
AMMONITI: Da Compare, Spagnol. 
ALLENATORE: Stefano Della Bella.
UNION PRO: Noè, Danieli (st 42’ Berardi), Marcato, Ginocchi, Bonotto, Minio (st 14’ Meite), Da Lio (st 31’ Inchico), Fuxa, Moretto, De Poli, Coin (st 27’ Peron). 
PANCHINA: Scarpa, Zanatta, Mezzato. 
AMMONITI: Da Lio, Moretto, Noè, De Poli.
ALLENATORE: Stefano Berto.
ARBITRO: Mattia Drigo della sezione di Portogruaro.
ASSISTENTI: Nicola Zandonà della sezione di Portogruaro e Seyedomin Noushehvar della sezione di Padova.
NOTE - Calci d'angolo 6 a 5 per la Pievigina. Recupero: pt 1', st 4'.

PIEVE DI SOLIGO - L'Union Pro chiude il ciclo di partite di ferro perdendo 2 a 1 contro la Pievigina pur giocando tutta la ripresa con l'uomo in più. L'assenza del bomber Nicolò Visinoni inizia a pesare e in difesa si è sentita anche l'assenza di Alvise Nobile che nell'allenamento di venerdì ha riportato una distorsione al collaterale del ginocchio e dovrà stare fuori un paio di mesi. Assenze a parte, pur considerando la forza dell'avversario, non si è vista la determinazione e la concentrazione vista contro Sandonà e Liapiave e adesso diventa obbligatorio battere il Cornuda Crocetta domenica prossima visto che il margine sulla zona playout si è ridotta a soli 2 punti.

CRONACA PRIMO TEMPO - Parte bene la Pro che al 2' sfiora il vantaggio con De Poli che costringe Sartorello alla deviazione in corner. Al 5' occasione per i padroni di casa con Dell'Andrea che impegna Noè. All'8' De Poli si presenta solo in area ma viene chiuso in extremis da Di Maio che spazza in angolo. Al 17' passa la Pievigina. Moretti scende sulla sinistra e pennella un cross in area per Zanetti che insacca di testa. Al 37' Zanetti verticalizza per Dell'Andrea che cerca il primo palo mettendo fuori il possibile raddoppio. Al 44' Moretto su azione di ripartenza salta Moretti che lo stende in area: calcio di rigore ed espulsione con Minio che dal dischetto sigla il pareggio.

CRONACA SECONDO TEMPO - Nel secondo tempo le squadre giocano con il freno a mano tirato e l'Union invece di sfruttare la superiorità numerica viene addirittura beffata. Al 25' Janko serve Zanetti che dai 25 metri supera Noè facendo doppietta. La reazione rabbiosa dei biancoblu è racchiusa solo nella conclusione di De Poli che da posizione defilata mette in area un traversone che lambisce la traversa e termina sul fondo senza trovare la deviazione vincente.

ALTRI RISULTATI - Borgoricco 0 Porto Viro 0, Cornuda Crocetta 0 Piovese 0, Istrana 0 Vittorio Falmec 2, Liapiave 1 Union QDP 1, Real Martellago 2 Nervesa 2, Sandonà 2 Giorgione 3, Saonara Villatora 0 San Giorgio Sedico 1.
Alberto Duprè
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.