24 febbraio 2018

DOPO LA SOSTA L'UNION PRO OSPITA IL REAL MARTELLAGO PER RISCATTARE LA SCONFITTA DELL'ANDATA (ORE 14.30)

L'Union Pro nella settima giornata di ritorno ospita il Real Martellago in un derby che si preannuncia avvincente e importante per la classifica visto che la Pro ha un punto in più (29 a 28) a metà strada fra zona playoff e playout. Si gioca a Mogliano alle 14 e 30, arbitra Mattia Picelli della sezione di Mestre.

INDISPONIBILI - L'unico indisponibile sarà il difensore Alvise Nobile che ha ripreso ad allenarsi a parte dopo la distorsione al collaterale del ginocchio. Se tutto procederà senza intoppi Nobile potrebbe tornare in campo ad inizio aprile dopo la sosta di Pasqua.

ALL'ANDATA - Finì 4 a 2 per il Real Martellago (pt 16' Conte, 19' Bidogia, 28' Moretto, 34' Bidogia; st 30' Visinoni, 40' Pradolin).

PREPARTITA - L'allenatore Stefano Berto sa che nelle prossime 2 partite può essere messo un bel mattone sull'obiettivo salvezza: "Questa e la prossima contro il Borgoricco sono 2 sfide molto importanti per noi. Contro il Martellago, visto anche che la Juniores non gioca, ho convocato tutti i giocatori per fare gruppo anche se poi alla fine dovrò mandarne 3 in tribuna".

Su cosa avete lavorato in particolare durante la sosta?
"In questo momento della stagione per vincere serve dare agonisticamente qualcosa in più, lottare per arrivare primi sul pallone. Se riusciamo a tenere a livello fisico contro squadre alla nostra portata poi possiamo far emergere la nostra qualità. Mi aspetto molto dai nostri 3 attaccanti De Poli, Moretto e Visinoni che sono sempre in grado di fare la differenza. Con quasi tutta la rosa a disposizione adesso ho la possibilità di scegliere in ogni reparto e questo è importante nella gestione della partita".
Alberto Duprè

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.