3 febbraio 2018

L'UNION PRO OSPITA IL CORNUDA CROCETTA PER TORNARE ALLA VITTORIA (14 E 30) - IN ATTACCO RIENTRA VISINONI

L'Union Pro nella quinta giornata di ritorno ospita il Cornuda Crocetta con l'unico obiettivo di tornare a vincere dopo 5 partite a secco (ore 14 e 30, arbitra Luka Meta della sezione di Vicenza). La squadra di Tommaso Tomasi è ultima con 6 punti ma domenica ha fermato sullo 0 a 0 la capolista Piovese e il 2 a 2 dell'andata deve suonare come campanello d'allarme.

INDISPONIBILI - Unico assente sarà il difensore Alvise Nobile che ne avrà per almeno un mese e mezzo a causa della distorsione al collaterale del ginocchio. La buona notizia arriva dal rientro del capocannoniere Nicolò Visinoni dopo i due turni di squalifica.

ALL'ANDATA - Dopo il doppio vantaggio con De Poli (pt 17') e Visinoni (st 8') il Cornuda riuscì nell'impresa di pareggiare con l'uomo in meno grazie ai gol di Scopel al 38' e di Deon in pieno recupero al 47'.

PREPARTITA - L'allenatore Stefano Berto si aspetta una reazione dopo la prova incolore contro la Pievigina: "Mercoledì abbiamo fatto una sgambata contro la Juniores e ho visto tante cose positive che mi fanno ben sperare. Queste sono le partite da affrontare con coraggio e determinazione, i 3 punti ci servono assolutamente. Con il rientro di Visinoni adesso ho almeno un cambio di esperienza per reparto in panchina e questo è fondamentale nella gestione della partita. Il Cornuda arriva dal pareggio contro la Piovese quindi dovremo stare concentrati e provare ad allargare il gioco il più possibile".
Alberto Duprè

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.