18 giugno 2018

MISTER CLAUDIO MOSER SALUTA L'UNION PRO DOPO 4 STAGIONI ESALTANTI CON UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTI


"Per iniziare rubo una frase del saluto del capitano storico dell’Union Pro Enrico Noè che mi particolarmente colpito e che rispecchia il mio stato d’animo: “Avete presente quando vuoi che un determinato momento non arrivi mai? Beh a malincuore, quel momento è arrivato.” 

Dopo 4 anni meravigliosi in una società nella quale ho realizzato tutti i miei sogni da allenatore, ho deciso di lasciare la mia casa. 

Non è facile lasciare questa società così speciale, lo straordinario staff della Juniores sempre al mio fianco (Claudio, Ferruccio, Franco, Luca e Mirco) e gli amici, oserei dire fratelli, allenatori (dal mister della prima squadra al mister dei piccoli amici passando per il preparatore atletico, il fisioterapista e i preparatori dei portieri) con i quali ho condiviso molte esperienze memorabili: sarò eternamente grato per tutto quello mi hanno dato. 

La qualità umana di questa squadra AMICI era la forza che ci ha fatto superare qualsiasi ostacolo e affrontare le sfide di stagioni sportive sempre emozionanti per tutti. 

Grazie in particolare al presidente Marco e al direttore generale Sandro per la fiducia che hanno riposto in me e, soprattutto, per il sostegno incondizionato, sia sportivo che personale. 

Grazie a Marcello che mi ha portato all’Union Pro. Grazie a tutti i ragazzi che ho avuto l’onore e il piacere di allenare e grazie ai ragazzi della prima squadra che mi hanno fatto sempre sentire parte integrante del loro gruppo. 

Grazie a tutti gli altri componenti della famiglia Union Pro (dirigenti, autisti, giardinieri) per il sostegno e l’affetto che mi avete regalato e un abbraccio speciale al mitico segretario Franco, al massaggiatore Bepi, al writer biancoblù Alberto, a Marino Brocca e alle “mie donne” Daniela, Fernanda, Gabriella e Micaela. 

Auguro alla nuova proprietà, che ho avuto modo di conoscere e di apprezzare, ogni bene con la convinzione che saprà tenere alto il nome dell’Union Pro. 

Le nostre strade si dividono momentaneamente con la speranza di ritrovarci un giorno perché il mio cuore ha lo stemma dell’Union Pro".

GRAZIE A TUTTI 
CLAUDIO MOSER
 

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.